Photo Credit: Pagina Facebook Chieti Calcio Femminile

Dopo l’ultimo turno di campionato e la vittoria contro il Sant’Agata, nel girone C di Serie C, in casa Chieti a parlare è stata  Irene Martella.  Queste le impressioni post partita della calciatrice in forza alla ambiziosa squadra abruzzese guidata da mister Lello Di Camillo:

“Avevo voglia di segnare, ho seguito bene l’azione, mi sono smarcata per farmi servire il pallone, liberandomi poi di un’avversaria e mettendo in rete, poi qualche intuizione mi sta dando una mano e sto segnando di più. Nonostante l’Academy Sant’Agata fosse una neopromossa ci ha dato del filo da torcere e noi siamo state brave a non prendere la partita sotto gamba. La squadra sta giocando bene, ha il giusto atteggiamento dobbiamo continuare fino alla fine a dare il massimo in ogni partita”.

Sono una ragazza siciliana, della provincia di Agrigento, di 35 anni. Seguo il calcio dall'età di 7 anni, sono una juventina sfegatata, seguo anche e molto il calcio femminile, la nazionale e la serie A e adesso anche le categorie minori. Sogno che un giorno le nostre ragazze avranno la stessa visibilità dei ragazzi, la meritano e non sono da meno. W lo sport, W il calcio