Dopo il pareggio contro il Chieti, nella venticinquesima giornata, le rossoblù si sono imposte allo stadio comunale “La Torre” sul Lecce: 0-2 il risultato finale con doppietta di Sharon Cazzato.

Al termine del match Carlo Cenicata, allenatore delle calabresi, ha rilasciato delle dichiarazioni. Di seguito, le sue parole:

“Sapevamo che avremmo affrontato una squadra tosta, così è stato anche nel girone di andata. Anche se forse all’andata meritavamo almeno il pareggio… comunque erano tre settimane che non giocavamo, abbiamo avuto qualche problema di approccio alla gara e questo è stato molto evidente nella fase iniziale. Abbiamo sofferto un po’, però abbiamo stretto i denti e abbiamo cercato di difendere quanto più possibile lo 0-0. Poi abbiamo avuto l’opportunità di passare in vantaggio con il rigore e questo ci ha dato un po’ di fiducia in più per poter proseguire e combattere su ogni pallone. Negli ultimi mesi abbiamo fatto degli ottimi progressi in fase difensiva, riusciamo a difenderci meglio da quando sono arrivato. Alla fine difendiamo in undici – dal portiere all’attaccante- tutta la squadra risponde e in effetti nelle ultime 10 partite abbiamo subito pochissimo.”

Chiara Frate, attualmente iscritta al corso di laurea triennale in Mediazione Linguistica e Culturale, coltiva la passione per il giornalismo sportivo ed il calcio, sia femminile sia maschile. Attualmente è redattrice di SportdelSud, un giornale sportivo innovativo di partecipazione popolare che le ha offerto l'opportunità di mettersi alla guida di un progetto imprenditoriale nel settore della comunicazione. Conosce l'inglese, il francese, lo spagnolo e sta imparando anche il portoghese. Sempre pronta a schierarsi a favore della parità di genere, il riscatto delle donne e l’impegno costante e instancabile verso un nuovo approccio culturale anche dal punto di vista sportivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here