Terminato il campionato di Serie C il Lecce guarda al futuro. La squadra salentina, capitanata da Serena D’Amico, nei giorni scorsi ha effettuato uno stage rivolto alle più giovani. Ottima riuscita per l’evento programmato dalla formazione allenata da Vera Indino, che ha visto presenti circa 100 bambine provenienti dalle province di Taranto, Brindisi e Lecce. Questo la nota diramata dall’ufficio stampa delle giallorosse.

Nel pomeriggio del primo luglio i si è svolto, presso il Centro Sportivo Cat, l’Open Day 2021 del Lecce Women. L’evento è stato presentato da Lino De Lorenzis, dirigente del Lecce Women, alla presenza dello staff tecnico della prima squadra, della scuola calcio elite e da una delegazione dell’U.S. Lecce, composta dal direttore generale Giuseppe Mercadante e dal responsabile dell’area legale Domenico Zinnari. Hanno partecipato all’open day oltre 100 bambine e ragazze, dai 5 anni in su, provenienti dalle province di Lecce, Brindisi e Taranto. L’evento ha costituito il trait d’union fra la stagione appena trascorsa e la stagione 2021-22 ormai alle porte, nella quale il Lecce Women sarà presente nel mondo del calcio femminile con tutte le sue formazioni, Serie C, Juniores, Under 17, Under 15, Under 13 Elite, Under 10 e Under 8.