lecce-women-kasia-zawadzka
Successo per 4-2 del Lecce su un buon Fesca Bari nella terza giornata di Coppa Italia di Serie C .
Le salentine vanno sotto al 4′ di gioco vista la rete di Bitetto per le baresi ma il pari arriva dopo due giri di lancette grazie a D’Amico che al 20′  firma il sorpasso giallorosso.
Nella ripresa De Benedetto porta le padroni di casa sul 3-1 ma Ceci riporta ad una la rete di distanza tra le due compagini pugliesi. A 20′ dalla fine Marsano sigla il 4-2 conclusivo che premia la squadra guidata da Vera Indino, La stessa allenatrice ha cosi parlato al termine della gara.
“Continuiamo a sbagliare tante occasione davanti alla porta avversaria e questo non va assolutamente bene. Era già accaduto contro il Matera, ora si è ripetuto anche contro la Fesca Bari che ne ha approfittato per restare in partita quando invece avremmo potuto chiuderla già nel primo tempo. Mi rendo conto che c’è ancora tanto da lavorare per farci trovare pronte per l’inizio del campionato di serie C”. 
Lecce -Fesca Bari 4-2
Marcatrici:
 4′ Bitetto (B); 6′ D’Amico (L) rig; 20′ D’Amico (L);  50′ De Benedetto (L); 56′ Ceci (B); 71′ Marsano (L).
Lecce Women: Rizzon, Sozzo (40′ st Bocchieri), Felline, Zawadzka, De Punzio (39′ pt Pomes), Marsano, Guido (1′ st Guido), Cucurachi, Cazzato, D’Amico, Bisanti (34′ st Maci; dal 45′ st Monno). In panchina: Rollo, Spedicato, Polo. All: Indino.
Fesca Bari: Sforza (26′ pt Stella), De Mattia, Marvulli, Trotta, Ladisa (1′ st Antonacci), Maffei (1′ st Alfonso), Morisco, Ceci, Defilippis (26′ pt Miacola), Caputo, Bitetto. All: Axhenti
Arbitro: Pascuccio di Ariano Irpino.
Ammonite: Morisco e Stella (B). Angoli: 9-2. Recupero: pt 2′; st 5′.