Le giallorosse di Vera Indino conquistano l’undicesima vittoria stagionale travolgendo per 8-1 la Roma XIV sul terreno del Comunale La Torre di Castrignano de’ Greci. Al termine del match, l’allenatrice del Lecce Women ha rilasciato delle dichiarazioni:

“Non ci aspettavamo una partita semplice perché siamo state noi a renderla tale, all’andata comunque avevamo fatto soltanto 0-0. È vero che in quella partita c’era stato il grave infortunio di Cucurachi però è una squadra che gioca bene a calcio e che ci prova. E’ iniziata a diventare semplice dopo il nostro secondo goal, prima non lo era tanto. Le avversarie ci hanno lasciato molto più spazio a destra, erano un po’ più veloci a sinistra, quindi per noi è stato più facile giocare dall’altro lato. Tomei effettivamente è esterno destro di difesa di ruolo, ma oggi si è adattata a giocare centrale e l’anno scorso giocava a centrocampo. Spero sempre di avere l’abbondanza della scelta, per scegliere la formazione titolare decido in base a chi in settimana mi dà più certezze o vedo più in forma dal punto di vista atletico”.

Chiara Frate, attualmente iscritta al corso di laurea triennale in Mediazione Linguistica e Culturale, coltiva la passione per il giornalismo sportivo ed il calcio, sia femminile sia maschile. Attualmente è redattrice di SportdelSud, un giornale sportivo innovativo di partecipazione popolare che le ha offerto l'opportunità di mettersi alla guida di un progetto imprenditoriale nel settore della comunicazione. Conosce l'inglese, il francese, lo spagnolo e sta imparando anche il portoghese. Sempre pronta a schierarsi a favore della parità di genere, il riscatto delle donne e l’impegno costante e instancabile verso un nuovo approccio culturale anche dal punto di vista sportivo.