Tutto pronto per la nona giornata del Girone A e la decima del Girone B di Serie C.

Nel Girone A luci puntate su due grandi incontri: GenoaPro Sesto e AzaleeTorino Women, ovvero coloro che occupano le prime quattro posizioni del raggruppamento. Il Pinerolo deve assolutamente riprendersi, ma dovrà stare attento ai valori che metterà in campo lo Spezia. Il Campomorone Lady, che il prossimo anno lascerà spazio alla Sampdoria, vuole risalire ancora la classifica, ma non sarà facile sfidare una Speranza Agrate desideroso di altri punti salvezza. Il Real Meda cerca in casa del fanalino di coda Alessandria la seconda vittoria di fila, mentre ci sarà una sfida-permanenza tra Caprera e Independiente Ivrea.

Nel Girone B il Brixen Obi si riposerà e la capolista Cortefranca cercherà di approfittarne, così come per Trento e Venezia, ma queste tre squadre incroceranno rispettivamente Atletico Oristano, Unterland Damen e Trento, e in ogni incontro nascondo insidie che possono essere pericolose. Il Padova tenterà di sfruttare il passo falso delle prime, non prima di aver chiuso la pratica Le Torri. Da visionare due incontri importanti per restare in C, ovvero PortogruaroPermac Vittorio Veneto e TriestinaIsera.

PROGRAMMA 9ª GIORNATA GIRONE A: Alessandria-Real Meda, Azalee-Torino Women, Caprera-Independiente Ivrea, Genoa-Pro Sesto, Pinerolo-Spezia, Speranza Agrate-Campomorone Lady.

CLASSIFICA GIRONE A: Pro Sesto 24, Genoa e Torino Women 16, Azalee 14, Pinerolo e Campomorone Lady 13, Real Meda 12, Independiente Ivrea 10, Speranza Agrate 7, Caprera* e Spezia 3, Alessandria* 2. (* una partita in meno)

PROGRAMMA 10ª GIORNATA GIRONE B: Cortefranca-Atletico Oristano, Padova-Le Torri, Portogruaro-Permac Vittorio Veneto, Spal-Venezia, Triestina-Isera, Unterland Damen-Trento. *riposa Brixen Obi

CLASSIFICA GIRONE B: Cortefranca 22*, Trento 21, Brixen Obi 18, Padova* 17, Venezia 16*, Permac Vittorio Veneto* 13, Atletico Oristano** 10, Triestina e Portogruaro* 7,  Unterland Damen** 6, Spal 5,  Isera* 4, Le Torri* 1. (* una partita in meno, ** due partite in meno).

Elia Soregaroli
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here