Nella 5′ giornata di Serie C, in una calda Castrignano dei Greci (LE), le pantere dell’ASD Independent perdono in casa del Lecce Women.

Prima sconfitta per le ragazze di Mr. Aielli, che nonostante il vantaggio iniziale, restano sullo 3 a 1.

Al 15 infatti Ferrara batte una punizione che trova Galluccio pronta a far gol di testa. Al 30’ un fallo di Marotti al limite dell’area porta le salentine al pareggio su calcio di punizione di Silva. Il Lecce continua ad attaccare e portarsi in avanti, così al 35′ su calcio d’angolo una deviazione di Ferrara concede il 2-1 alle ragazze di Indino. Nonostante le pantere provino a reagire, le padrone di casa conquistano campo e al 43’ trovano il 3-1 con D’Amico sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il primo tempo finisce sul 3-1 parziale che non riuscirà a sbloccarsi neanche dopo i 90 minuti regolamentari.

La squadra campana prova a recuperare ma la grinta delle giocatrici del Lecce non ha permesso loro di recuperare. Il match si chiude sul 3-1 e l’Independent registra la sua prima sconfitta di questo inizio campionato.

Il Lecce prosegue il proprio cammino a punteggio pieno nel girone C di Serie C femminile a pari punti con la Res Women.

Le parole di Mr. Aielli al termine della gara:
“Siamo stati bravi nei primi 25/30’ a fare una partita intelligente e a trovare il vantaggio, ma poco attente nelle letture dei piazzati. Abbiamo fatto degli errori gravi su cui dobbiamo lavorare. La reazione del secondo tempo mi è piaciuta, ma non possiamo sempre correre ai ripari. Dobbiamo imparare ad essere più squadra nella gestione dei momenti e soprattutto a non abbassare mai l’intensità e l’attenzione. Merito al Lecce, più caparbio e affamato di noi, dobbiamo lavorare ancora tanto e con umiltà!”