Dopo il 4 a 0 col Mittici, il Riccione Femminile si prepara ad ospitare il Venezia per l’ultimo incontro che chiuderà la stagione del campionato 2021/22. Seppur all’andata la sconfitta delle sfidanti sia stata “leggera”, le romagnole non intendono abbassare la guardia e aspettano di raggiungere l’ennesima vittoria che, si spera, andrà ad aggiungersi alle 19 precedenti (si ricorda che il gruppo, al momento, è fissato al quarto posto in graduatoria con 58 punti). Il CT Bragantini, a proposito del match: “avendo blindato il quarto posto forse siamo mentalmente leggere, ma gli stimoli li troveremo nell’avversario, terzo in classifica e costruito in estate per ammazzare il campionato. Cercheremo di vincere perchè vogliamo chiudere un campionato positivo in modo positivo.

Nata a Cagliari, del '97. Perito industriale capotecnico, insegnante tecnico pratica di chimica con il calcio e la pallavolo nel cuore fin da quando ero bambina. Tra un esperimento e l'altro non mi perdo una partita (di genere maschile o femminile che sia): con le ragazze della nazionale femminile ho imparato ad apprezzare ancora di più questo sport. Quella del canto e della chitarra sono altre passioni che porto con me ormai dall'età di 11 anni.