La Serie C ha messo in archivio la sesta giornata del Girone A e la settima del Girone B.

Nel Girone A continua a vincere la capolista Pro Sesto, che annienta il fanalino di coda Spezia. Il Genoa rifila quattro gol al Caprera e aggancia al secondo posto il Pinerolo battuto in casa dalle Azalee. L’Independiente Ivrea si aggiudica il suo primo derby piemontese, rifilando cinque gol all’Alessandria. Secondo successo consecutivo per il Torino Women, che basta un gol di Levis per avere la maglio sulla Speranza Agrate. Con queste vittorie le varesine, le eporediesi e le torinesi scavalcano il Real Meda, fermato sul pari dal Campomorone Lady.

Nel Girone B sesta vittoria di fila per il Cortefranca, che fa suo il campo di una coriacea Triestina. Segue a ruota il Trento, che ha avuto la maglio del Permac Vittorio Veneto. Rimane in scia il Brixen Obi che però viene stoppato dal Padova. L’Atletico Oristano vince contro la Spal, mentre l’Unterland Damen centra sul campo de Le Torri i suoi primi tre punti stagionali. Il Portogruaro esulta per la prima volta in Serie C, espugnando il campo dell’Isera per 2-0.

RISULTATI 6ª GIORNATA GIRONE A: Azalee-Pinerolo 4-1, Campomorone Lady-Real Meda 2-3, Caprera-Genoa 0-4, Independiente Ivrea-Alessandria 5-0, Pro Sesto-Spezia 8-2, Torino Women-Speranza Agrate 1-0.

CLASSIFICA GIRONE A: Pro Sesto 18, Pinerolo e Genoa 13, Azalee e Independiente Ivrea e Torino Women 10, Real Meda 9, Campomorone Lady 7, Speranza Agrate 4, Caprera* 3, Alessandria* 2, Spezia 0. (* una partita in meno)

RISULTATI 7ª GIORNATA GIRONE A: Atletico Oristano-Spal 3-1, Isera-Portogruaro 0-1, Le Torri-Unterland Damen 0-3, Permac Vittorio Veneto-Trento 0-2, Brixen Obi-Padova 1-1, Triestina-Cortefranca 0-3. *riposa Venezia

CLASSIFICA GIRONE B: Cortefranca 18*, Trento* 16, Brixen Obi 14, Venezia 13*, Padova* 11, Atletico Oristano***, Permac Vittorio Veneto* e Triestina 7,  Unterland Damen** 6, Isera* e Portogruaro* 4, Spal* 2,  Le Torri* 1. (* una partita in meno, ** due partite in meno. *** tre partite in meno)

Elia Soregaroli
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.