La Pistoiese, team inserito nel girone A di Serie C fermo a 0 punti dopo quattro giornate di campionato, nelle ore scorse ha reso noto l’accordo con il tecnico Roberto Mirri, classe 1978 nato a Imola. Il nuovo allenatore delle orsette succede cosi a Mario Nicoli, che si era dimesso nei giorni passati.
Nella nota del club toscano si legge:
“La Società proprio nella consapevolezza che servisse un profilo forte per intervenire in una situazione critica, sia per la delicata posizione di classifica che per sopperire ad una crisi tecnica tanto grave quanto inattesa, ha deciso di puntare su un elemento di questo spessore. Mirri lo ricordiamo per aver vestito la maglia di Fiorentina e Empoli e soprattutto per la lunga militanza con i belgi del Mons. Nel suo curriculum c’è anche la maglia azzurra delle formazioni giovanili. Adesso con entusiasmo e convinzione ha deciso di insegnare il calcio in ambito femminile portando in questo mondo il carisma derivante da una carriera calcistica molto importante. Vanta già un’ottima esperienza in qualità di allenatore in cui si é cimentato nei settori giovanili di Società professioniste”