Credit: Pavia Academy, Roberto Salterio

La Serie C rialza il sipario in questo inizio anno e lo fa partendo con l’ultima giornata del girone 16, che vede protagoniste il Pavia Academy, l’Azalee Solbiatese, la Pro Sesto Women e l’Accademia Calcio Vittuone. Proprio il Mister del Pavia Academy, Roberto Salterio, è stato protagonista di una conferenza stampa in vista della partita di oggi che vedrà impegnate le sue ragazze contro alla Solbiatese  Azalee.
Mister, prima di parlare della Coppa Italia , parliamo del mercato: in che modo pensi che la società sia andata a lavorare?
“Abbiamo provato a guardare un po’ le possibilità che venivano offerte. Ci sono un paio di movimenti che possono essere interessanti, adesso stiamo chiudendo il discorso e vedremo di concretizzare nei prossimi giorni.”
Domenica sarà decisiva: una partita da dentro o fuori. Il Pavia Academy grazie alla vittoria sull’Accademia Vittuone per 4-0 si presenta all’appuntamento decisivo con due risultati favorevoli su tre quindi anche il pareggio andrebbe bene. Ha cambiato il modo di preparare la partita, considerando questo vantaggio, oppure va ancora come se fosse un dentro fuori in cui bisogna vincere per forza?
“No assolutamente non abbiamo cambiato nulla. Noi dobbiamo affrontare tutte le partite e cercare di vincerle; siamo ben consapevoli che affrontiamo una squadra forte, una squadra che ci ha battuto in campionato quindi è una squadra alla quale dobbiamo dare il massimo rispetto. Ci interessa comunque andare avanti in Coppa quindi faremo il massimo per poter portare avanti la competizione vincere la partita. Chiaro che il pareggio potrebbe essere  un’opportunità in più però noi in questo momento non ci pensiamo, si deve andare in campo per vincere.”