Credit: Azalee Solbiatese 1911

Il campionato per le ragazze di Massimo Marsich è iniziato decisamente bene, poi qualche battuta d’arresto e infine la splendida vittoria durante la nona giornata dove hanno dominato per 11-2 sulla Su Planu Calcio. Abbiamo raggiunto la centrocampista (e difensore centrale) Serena Marchiori, classe 2002, per fare un punto sul campionato fino ad ora.

Quest’anno sei passata stabilmente in prima squadra e stai anche trovando spazio, come ti trovi a raffrontarti con questo campionato, cosa pensi dei risultati ottenuti finora e come vedi la prossima partita?
“Essere passati in Prima squadra è stata una grandissima soddisfazione e per questo piccolo primo obiettivo devo ringraziare il Mister della Primavera dell’anno scorso che mi ha fatto crescere veramente tanto per prepararmi a questo campionato. Sinceramente non mi sarei mai aspettata così tanto spazio per giocare ma questo mi sta facendo imparare molto perché stiamo giocando in un campionato con giocatrici di alto livello e questo mi permetterà di crescere per puntare sempre più in alto. Siamo partite molto bene con il campionato ma nelle ultime partite abbiamo perso punti importanti. Non dobbiamo abbatterci il campionato è ancora lungo e credo tantissimo nella forza di questa squadra che può puntare in alto quindi stiamo dando il massimo per le sfide future.” Sulla carta ora le attende un avversario che può dare decisamente del filo da torcere: il Pavia Academy di Roberto Salterio, che momentaneamente si trova in terza posizione con 23 punti: “Come detto, ora ci aspettano sfide ci un calibro alto quindi questa domenica a Pavia dobbiamo mettercela tutta per dimostrare il nostro valore perché é un campionato imprevedibile come lo è ogni sfida. Non so come andrà ma sono certa che tutte noi entreremo con una testa diversa dalla ultime partite con la voglia di dimostrare sempre quello che siamo.”

La Redazione di Calcio Femminile Italiano ringrazia la società Azalee Solbiatese 1911 e Serena Marchiori per la sua disponibilità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here