La Serie C ha messo in archivio l’undicesima, e ultima d’andata, del Girone A e la dodicesima del Girone B.

Nel Girone A la Pro Sesto fa suo il campo della Speranza Agrate e si laurea campionessa d’inverno. Dietro alle sestine abbiamo quattro squadre al secondo posto: Torino Women, fermato sul pari dal fanalino di coda Alessandra, il Pinerolo, che ha pareggiato in casa contro il Real Meda senza reti, il Genoa che sì è imposto sullo Spezia, e le Azalee vincitrici della sfida contro l’Independiente Ivrea. Segnaliamo la terza vittoria in campionato, la seconda sul campo, del Caprera, che ha battuto il quotato Campomorone Lady.

Nel Girone B prosegue la marcia della capolista Cortefranca, che rifila un poker al Permac Vittorio Veneto. Resta in scia solamente il Trento, che ha espugnato il campo del Portogruaro, mentre il Venezia viene stoppato dal Padova che a sua volta viene agganciato dal Brixen Obi vittorioso sull’Atletico Oristano. Nuova vittoria per la Triestina che si libera facilmente del fanalino di coda Le Torri. L’Unterland Damen vince in casa della Spal e si prende tre punti importanti per la salvezza.

RISULTATI 11ª GIORNATA GIRONE A: Azalee-Independiente Ivrea 5-0, Caprera-Campomorone Lady 5-4, Genoa-Spezia 2-1, Pinerolo-Real Meda 0-0, Speranza Agrate-Pro Sesto 1-4, Torino Women-Alessandria 2-2.

CLASSIFICA GIRONE A: Pro Sesto 31, Torino Women*, Pinerolo, Genoa e Azalee 20, Real Meda 19, Campomorone Lady 13, Speranza Agrate 11, Independiente Ivrea* e Caprera* 9, Spezia 6, Alessandria* 3. (* una partita in meno, Independiente Ivrea un punto di penalizzazione)

RISULTATI 12ª GIORNATA GIRONE B: Brixen Obi-Atletico Oristano 2-0, Cortefranca-Permac Vittorio Veneto 4-1, Padova-Venezia 0-0, Portogruaro-Trento 1-3, Spal-Unterland Damen 0-3, Triestina-Le Torri 8-3. *riposa Isera

CLASSIFICA GIRONE B: Cortefranca 31, Trento 30, Venezia 23, Padova e Brixen Obi 22, Permac Vittorio Veneto 17, Triestina 16, Unterland Damen** 12, Atletico Oristano** 10, Portogruaro 7, Isera e Spal* 5, Le Torri 1. (* una partita in più, ** una partita in meno, *** due partita in meno).

Elia Soregaroli
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.