Torna il sereno in casa del Cortefranca, che supera per 2-0 il Brixen Obi, vendicando così il 5-0 subito all’andata. Un successo di cuore quello conquistato dalle ragazze di Predari, perché consentono di rimanere saldamente al settimo posto con 30 punti.

La partita s’indirizza sui canali giusti per le franciacortine, perché dopo tre minuti Picchi calcia al limite dell’area, con la palla la quale, complice di una deviazione biancazzurra, spiazza Graus, firmando così il vantaggio rossoblù. Al 12′ cortefranchesi vicine al raddoppio con Muraro che, sul una mischia in area altoatesina, tenta una rovesciata che però termina alto sulla traversa. Poco meno di 30 minuti Brixen ad un passo dal pari, ma Bielak, a tu per tu con Chiara Belotti, spara alto. Il 2-0 del Cortefranca arriva al 36′ quando Scarpellini, che di lì a poco dovrà uscire dal campo per infortunio, serve Muraro, e che in due tempi insacca alle spalle di Graus.

Apertura di ripresa a tinte rossoblù: al 52′ punizione dalla tre quarti di Fenaroli che calcia direttamente in porta, ma Graus respinge sopra la traversa. Siamo al minuto 69 e per il Cortefranca vi è un’altra tegola, perché Muraro deve tornare negli spogliatoi, anche lei per infortunio. Nel finale il Bixen si riaffaccia con un calcio d’angolo sulla quale si erge Prader, ma la sua conclusione termina con un nulla di fatto, sancendo così il ritorno alla vittoria franciacortina.

Nel prossimo turno, previsto per il 1° marzo, il Cortefranca, che dovrà fare a meno di mister Predari (espulso al 37′ per proteste), andrà in casa del Gordige, con l’obiettivo di rendere questa stagione ancora più bella e più sorprendente.

CORTEFRANCA: Chiara Belotti, Leali, Silvia Belotti, Fenaroli, Valtulini, Freddi, Valesi, Muraro (69′ Macchi), Picchi, Scarpellini (36′ Mottinelli), Asperti. A disp: Ferrari, Acerbis, Giudici, Beltrami, De Giglio, Lavezzi, Gervasi. All: Predari.

BRIXEN OBI: Graus, Dorfmann, Barbacovi (45′ Prader), Kiem, Oberhuber, Santin, Maloku, Ladstaetter, Chemotti, Schatzer, Bielak. A disp: Kosta, Kammerer, Moser, Giacomelli. All: Genta.

MARCATRICI: 3′ Picchi (COR), 36′ Muraro (COR).

ESPULSO: Predari (allenatore Cortefranca per proteste).

Photo Credit: Ufficio Stampa ASD Cortefranca Calcio

Elia Soregaroli
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek (che è attualmente in corso), un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa. Oltre a questo ho come hobby leggere libri e i balli latinoamericani.