Finisce con una sconfitta per il Cortefranca, che cede in trasferta per 1-0 contro l’Unterland Damen. Un incontro nel quale le franciacortine non meritavano di perdere, ma al di là di alcune scelte arbitrali sbagliate maturate nei 90 minuti bisognava concretizzare di più.

Con questo risultato le ragazze di mister Predari scendono in ottava posizione del girone B di Serie C con 27 punti.

La gara si accende dopo due minuti di gioco, quando Scarpellini, serve, con un passaggio filtrante, Muraro che crossa in area per Picchi e conclude con un tiro al volo che sfiora il palo. Le rossoblù alzano il tiro e al 5′ ci prova Freddi al volo da fuori area, ma termina alto. Siamo alla mezz’ora ed è ancora Cortefranca col passaggio di rasoterra in area per Muraro, ma Tarantino riesce a parare. Come una volpe l’Unterland Damen passa in vantaggio: l’arbitro assegna un rigore alle bolzanine per un presunto fallo di mano in area di Fenaroli, e dagli undici metri Nischler spiazza Belotti. Le franciacortine reagiscono allo svantaggio, e al 45′ Scarpellini tenta la sorte dagli incroci, ma Tarantino si salva ancora.

La ripresa si riapre col Cortefranca che prova in tutti i modi per pareggiare. Al minuto 55 Scarpellini si vede respinta, forse con una mano, la sua punizione battuta al limite dell’area. Ma le padrone di casa sono come furetti e al 58′ potrebbero chiudere la gara, ma Chiara Belotti spedisce la sfera sulla traversa. Al 62′ altra occasione ospite con un tiro angolato di Picchi che va fuori di poco. Siamo al minuto 6 e Picchi riesce a procurarsi il rigore franciacortino, sul dischetto c’è Valesi e, incredibilmente, calcia fuori. L’Unterland, che è rimasta in dieci per l’espulsione di Ninz, si rivede al 90′ con Nischler che, dalla bandierina, calcia fuori. Al 93′ fallo netto in area biancazzurra, ma l’arbitro lascia proseguire e la partita termina con una sconfitta per le cortefranchesi.

Nel prossimo turno il Cortefranca riceverà tra le sua mura amiche il Brixen Obi, attualmente secondo, in una gara che sarà molto difficile ma non impossibile.

UNTERLAND DAMEN: Tarantino, Turani, Casal, Vuerich, Ninz, Muco (77′ Settecasi), Erlicher,  Dalla Santa, Peer Anna, Torga (73′ Turrini). A disp: Vanzo, Demba, Pomella. All: Bollino.

CORTEFRANCA: Chiara Belotti, Leali, Silvia Belotti, Fenaroli (66′ Macchi), Valtulini, Freddi (81′ Mottinelli), Valesi, Muraro, Picchi, Scarpellini, Asperti. A disp: Ferrari, Acerbis, Giudici, Sirelli, De Giglio, Lavezzi, Gervasi. All: Predari.

MARCATRICE: 37′ Nischler (UD, rigore).

ESPULSA: Ninz (UD, per somma di ammonizioni).

Photo Credit: Ufficio Stampa ASD Cortefranca Calcio

Elia Soregaroli
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek (che è attualmente in corso), un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa. Oltre a questo ho come hobby leggere libri e i balli latinoamericani.