A sorpresa nel girone D di Serie C, questa domenica, il Lecce ha ceduto il passo alla Ternana. Le salentine, quarte, sono uscite sconfitte tra le mura amiche contro le umbre, che nel finale con Castanedda hanno trovato la rete che ha deciso la partita. A parlare al termine del dodicesimo turno di campionato, il primo del girone di ritorno, è stata il tecnico delle pugliesi Vera Indino che ha lasciato le seguenti dichiarazioni alla stampa:

“Non meritavamo assolutamente di perdere. Abbiamo gettato al vento una grande occasione per accorciare sulla capolista. Sono convinta che questa sconfitta ci aiuterà a crescere. E’ importante però capire gli errori commessi per ripartire con maggiore determinazione. Anche perché domenica giocheremo a Palermo, contro la seconda in classifica, e servirà una gara perfetta per tornare a casa con un risultato positivo. In tanti anni di calcio non ricordo tante occasioni da rete fallite nei primi minuti di gioco. Se fossimo andate sul 3-0 dopo dieci minuti non ci sarebbe stato niente da dire: pensate che dopo appena 35 secondi dal fischio d’inizio abbiamo fallito un’occasione a porta vuota. Se abbiamo ambizioni di primato non possiamo assolutamente commettere certi errori. La gara è stata in assoluto controllo dall’inizio alla fine, alla Ternana abbiamo concesso un solo tiro, su punizione, da circa quaranta metri. Poi, però, ci siamo colpevolmente distratte al primo minuto di recupero lasciando un’avversaria libera di colpire di testa nell’area piccola: un errore gravissimo che abbiamo pagato a caro prezzo. E fa ancora più rabbia sapere che quel calcio d’angolo non c’era“.

Mi chiamo Christian Vitale, sono un giornalista pubblicista con la grande passione per lo sport. Nell'estate del 2015, con amici, apriamo il sito Parametro Zer0, divertendoci a parlare del movimento calcistico in ambito nazionale. Nell'ottobre del 2015 inizio la collaborazione con Info Cilento, portale d'informazione che copre l'area a sud di Salerno. Comincio con una trasmissione in streaming in onda ogni lunedì, sul mondo del calcio dilettantistico, per poi scrivere con lo stesso portale nell'aprile del 2016. La collaborazione con Info Cilento, ancora viva ed intensificatasi nel 2017, mi ha portato a stringere rapporti con qualche emittente televisiva e radiofonica salernitana, con ospitate varie in trasmissioni sul calcio locale. Nello stesso anno inizio a scrivere con Le Cronache di Salerno, quotidiano della zona, mentre nel 2018 entro a far parte dell'ufficio stampa della Polisportiva Santa Maria, società di Eccellenza di calcio ad 11 maschile. Nel 2019 inizio a scrivere con altri due siti on line: Campania Football, in ambito regionale, e Salerno Sport 24, in ambito provinciale, oltre a curare la comunicazione della Folgore Acquavella Femminile, squadra di calcio a 5 iscritta nel torneo di Serie C2.