Il Coach e il difensore delle Juventus Women parlano alla vigilia della finale della Supercoppa italiana.

Ormai ci siamo, domani sabato 13 ottobre, alle ore 20.45 a La Spezia, le Juventus Women sfideranno la Fiorentina nella finale della Supercoppa Italiana. Coach Rita Guarino e Cecilia Salvai hanno analizzato presentato così, in conferenza stampa, la gara che le attende:

RITA GUARINO

«Giocheremo per vincere. Sarà una partita ad altissimo livello e un offrirà sicuramente spettacolo. Ho apprezzato l’approccio alla prima gara di campionato, in cui è emersa la voglia di giocare insieme, senza eccedere nei personalismi. Contro il Florentia mi è piaciuta la reazione che abbiamo avuto di fronte alla stanchezza di tre partite in sei giorni e sopratutto la voglia di tornare in campo e dimostrare la forza della squadra nonostante l’eliminazione in UEFA WCL che poteva lasciare dei contraccolpi psicologici. Il tempo a disposizione per preparare la Supercoppa è stato ovviamente poco visto gli impegni nelle rispettive Nazionali, ma abbiamo analizzato i loro match in campionato e Champions e conosciamo il loro calcio. Credo che sarà una partita molto equilibrata, tra due formazioni che hanno notevoli qualità offensive e sono in grado di creare diverse occasioni. Sara Gama? Ha avuto un problema che è in via di risoluzione ma comunque domani dovrebbe far parte della partita»

CECILIA SALVAI

«Con le compagne che erano in Nazionale e che domani affronteremo da avversarie non abbiamo parlato di questa sfida: si è creato un bel gruppo e si va oltre i colori del club. Sono sicura che sarà una bellissima partita. La Fiorentina si è rafforzata rispetto allo scorso anno. Bisognerà prestare particolare attenzione a Ilaria Mauro, senza nulla togliere al resto della squadra, perché è un attaccante forte sia fisicamente che tecnicamente. Dovremo avere il massimo rispetto della Fiorentina che ha un ottimo collettivo, come noi del resto. Ce la giocheremo».

Credit photo: Juventus FC

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here