Finisce 2-0 per la Juventus la Finale di Supercoppa Femminile. Allo stadio Aldo Gastaldi di Chiavari la Viola scende in campo con lo stesso undici della Semifinale mentre la Juventus rafforza il proprio organico rispetto al match precedente con Giuliani e Pedersen dal primo minuto.

Inizio equilibrato del match, poi però la Juventus cambia marcia. Le bianconere iniziano ad affacciarsi nell’area gigliata con Hurtig che inaugura un duello con Schroffenegger che durerà tutta la partita. Al 39′ Bonansea riceve palla al limite, salta Zanoli e va con il mancino a cercare l’angolo lontano trovando il goal dopo un rimbalzo che tradisce il portiere viola.
Nella ripresa ancora bianconere in avanti e raddoppio di Bonansea che si coordina e spedisce al volo il pallone nell’angolo alla destra di Schroffenegger.
La Fiorentina tenta di tornare in partita con Bonetti e Vigilucci, ma Giuliani para ogni tentativo. Diversi cambi nelle due formazioni e una traversa di Boattin sono le ultime emozioni del match.
Dopo tre minuti di recupero termina la Finale con la vittoria della Juventus.

La Finalissima di Supercoppa Femminile in diretta dallo stadio Aldo Gastaldi di Chiavari tra Juventus e Fiorentina. Calcio di inizio ore 12.30.
Queste le formazioni iniziali:

JUVENTUS FC:  Giuliani, Hyyrynen, Salvai, Gama, Boattin, Galli, Pedersen, Caruso (86′ Rosucci), Hurtig (86′ Staskova), Bonansea (72′ Cernoia), Girelli. A disposizione: Skovsen, Zamanian, Souza, Sembrant, Giordano, Brcic. All.Rita Guarino

ACF FIORENTINA: Schroffenegger, Quinn, Tortelli (C), Zanoli, Thogersen, Neto, Middag (63′ Adami), Vigilucci (86′ Baldi), Kim (72′ Monnecchi), Bonetti (72′ Clelland), Sabatino. A disposizione: Ohrstrom, Cordia, Arnth, Ripamonti, Mani, Baldi. All.Nicola Melani

Risultato finale 2-0 (39′ e 55′ Bonansea)

Credit Photo: Andrea Amato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here