La calciatrice del Lione Ada Hegerberg ha vinto la prima edizione del Women’s Ballon d’Or, l’equivalente femminile del Pallone d’Oro per la categoria maschile. La 23enne norvegese è stata protagonista di una stagione strepitosa, coronata con la vittoria nella finale della Champions League contro il Wolfsburg (4 a 1 il punteggio finale).

Al secondo posto si è posizionata una Pernille Harder, di passaporto danese ma giocatrice del Wolfsburg, in Germania. Chiude il podio la centrocampista tedesca Dzenifer Marozsan, sempre dell’Olympique Lione.

Hegerberg ha preso la parola durante la cerimonia di premiazione svoltasi a Parigi:
Voglio ringraziare le mie compagne di squadra perchè senza di loro questo non sarebbe stato possibile, l’allenatore e il nostro presidente Jean- Michel Aulas. Voglio inoltre ringraziare France Football, questo è un grande passo per il calcio femminile.

Credit Photo: Pagina Facebook UEFA Women’s Champions League

Sara Ghisoni
Nasce a Fiorenzuola d’Arda il 1 marzo del 1995. Appassionata del mondo Juve dalla nascita, solo recentemente si è avvicinata all’universo del calcio femminile ma ne è rimasta folgorata. Crede fermamente che sia una realtà ancora poco conosciuta in Italia, ma in rapidissima espansione, ed è entusiasta di far parte del progetto che sta permettendo questa crescita. È laureata in Storia ed è ora impegnata in una magistrale in Scienze Storiche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here