La Cantera del Barcellona, cioè il settore giovanile del club, è famosa in tutto il mondo calcistico. Diverse giocatrici, titolari nelle nazionali iberiche in ogni categoria, sono di proprietà del club blaugrano. Grazie a queste giovanissime ma talentuose calciatrici la Spagna sta letteralmente dominando le competizioni calcistiche giovanili.

Tra queste atlete è impossibile non citare Claudia Pina, la più giovane debuttante con la prima squadra del Barcellona, classe 2002 e vera e propria trascinatrice della Spagna U17 agli ultimi mondiali (vinti) in Uruguay.
La lista si allunga con Candela Andukar, diciottenne che si sta ritagliando un posto sempre più rilevante in prima squadra, e Jana Fernandez, 16enne fresca di debutto e parte della spedizione vincitrice dell’ultimo mondiale U17 disputato.

Fermiamo qui l’elenco, anche se i talenti e le promesse della cantera blaugrana sono molte di più. Il club risponde così alle critiche ricevute nelle ultime stagioni per investimenti importanti fatti su giocatrici estere, prima tra tutte Lieke Martens.

Credit Photo: Pagina Facebook FC Barcelona Femenì

Nasce a Fiorenzuola d’Arda il 1 marzo del 1995. Appassionata del mondo Juve dalla nascita, solo recentemente si è avvicinata all’universo del calcio femminile ma ne è rimasta folgorata. Crede fermamente che sia una realtà ancora poco conosciuta in Italia, ma in rapidissima espansione, ed è entusiasta di far parte del progetto che sta permettendo questa crescita. È laureata in Storia ed è ora impegnata in una magistrale in Scienze Storiche.