Il comunicato, non ufficializzato e completo redatto dalla “Pitch International” (partner di lungo corso della FA), è stato rimbalzato su molti siti Inglesi.

Sembrerebbe certa, oltre la partecipazione dei padroni di casa, anche della Germania e della Spagna, mentre deve ancora essere annunciata la quarta nazione invitata a partecipare a questo torneo.

Il torneo si svolgerà lo stesso mese della SheBelieves Cup, una competizione amichevole che si tiene negli Stati Uniti, questa scelta è forse mirata a spostare la visione mediatica anche sul calcio femminile europeo e non solo americano.

Le partite, a doppio incontro si giocheranno per sette giorni, con i dettagli sui luoghi e le informazioni su gli stadi ancora in fase di studio.

Le Leonesse hanno gareggiato nella SheBelieves Cup in cinque delle ultime sei edizioni, ovvero fin dalla sua introduzione nel 2016, certamente questo nuovo torneo inglese cambierà equilibri sportivi internazionali.

L’Inghilterra che ospiterà il Campionato Europeo 2022, la prossima estate, accoglierà almeno tre nazionali ( tra i primi 10 al mondo) partecipando a questo torneo nel mese di febbraio.

Tutto questo fornirà all’Inghilterra una competizione di alta qualità dopo un periodo senza un flusso regolare di prove internazionali, a causa della pandemia di covid19, è fungerà di preparazione per gli Europei in estate.

Commentando la notizia, la baronessa Sue Campbell (direttrice del Calcio femminile della FA) ha dichiarato: “ Questa nuova entusiasmante aggiunta internazionale al calendario promette di accelerare la rapida crescita che stiamo già vedendo nel calcio femminile. Dare ai tifosi dell’Inghilterra l’opportunità di vedere la propria squadra affrontare alcune delle migliori avversarie al mondo su base annuale creerà un interesse sostanziale, portando a una base di fan più ampia e rafforzando la partecipazione di base”.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.