Nei giorni scorsi sono stati resi noti i  i nuovi allenatori che hanno superato gli esami finali del corso per l’abilitazione UEFA A. A superare il corso a Coverciano, che ha visto promosso anche Emanuele Giaccherini, con il punteggio migliore è stato Jacopo Sbravati. Ben 192 le ore di lezione seguite prima delle prove finali sostenute per l’abilitazione al secondo livello formativo a livello europeo che permette di allenare tutte le squadre giovanili, comprese la Primavera, tutte le formazioni femminili e tutti i club maschili fino alla Serie C.
Presenti nell’elenco anche il vice di Palladino al Monza Stefano Citterio, l’allenatore in seconda di Josè Mourinho alla Roma Salvatore Foti, e il collaboratore di De Zerbi al Brighton Marcello Quinto.
Due poi le donne promosse: una è Vania Peverini, tecnico in passato del Perugia prima delle Juniores Campione d’Italia, poi vice nel campionato cadetto per finire alla guida della prima squadra in Serie C.
L’altra è Sandy Iannella, calciatrice del Pontedera con trascorsi tra Sassuolo, Cuneo, Mozzanica e Torres, dove ha vinto quattro scudetti. La Ianella, con 39 presenze in Nazionale, è stata recentemente anche capitana dell’ItalBeach femminile.
Sempre in ambito femminile ha superato il corso anche Massimo Spagnolli, tecnico del Trento in Serie B, dopo aver vinto il campionato di Serie C.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here