Abbiamo sciolto gli staff tecnici di tutte le squadre del settore nazionale con effetto immediato”. Questo è il comunicato ufficiale rilasciato dalla Federazione calcistica del Ghana, che annuncia un radicale cambio di gestione senza fornire ulteriori dettagli.

La decisione arriva pochi mesi dopo l’insediamento di Kurt Okraku a Presidente della Federazione, al termine di un periodo passato sotto la guida di un “comitato di normalizzazione” a causa delle precedenti accuse di corruzione del sistema.

Tra gli esonerati risulta anche Mercy Tagoe- Quarcoo, l’allenatrice della nazionale maggiore femminile in carica dal 2018. L’allenatrice ha preso la guida della squadra dopo la Coppa delle Nazioni Africane, disputata proprio in Ghana, ma non ha centrato l’obiettivo di qualificarsi per le olimpiadi di Tokyo 2020.

Credit Photo: Federazione calcistica del Ghana

Avatar
Nasce a Fiorenzuola d’Arda il 1 marzo del 1995. Appassionata del mondo Juve dalla nascita, solo recentemente si è avvicinata all’universo del calcio femminile ma ne è rimasta folgorata. Crede fermamente che sia una realtà ancora poco conosciuta in Italia, ma in rapidissima espansione, ed è entusiasta di far parte del progetto che sta permettendo questa crescita. È laureata in Storia ed è ora impegnata in una magistrale in Scienze Storiche.