Photo Credit: Pagina Instagram Alice Cama
Alice Cama, dopo l’esperienza dello scorso anno in Svizzera a Lugano, torna in Italia, andando in Serie C a vestire la maglia del Fiammamonza. L’attaccante classe ’87 ha voluto esprimere le sue sensazioni su questa scelta in un post che ha pubblicato pochi giorni fa sui social.
Eccomi qui.., dopo 15 anni di serie A e 5 anni di serie B, è arrivato il momento di pensare al mio futuro, al fatto che non voglio lasciare quel rettangolo verde che tanto amo e che mi ha accompagnata da quando avevo 5 anni, diventando per 20 anni il mio lavoro…
Oggi ho preso una decisione che è quella di stare vicino a casa, seppur scendendo di categoria… quindi giocherò in una squadra di serie C, in una società storica, una società che ha fatto calcio vero contro la quale, peraltro, mi sono scontrata varie volte e ogni santa volta è stata un emozione.. con tanti derby vinti e altrettanti persi.
Questa società si chiama FIAMMAMONZA e sono estremamente orgogliosa di indossare la maglia bianco rossa, l’ennesima da club, per l’esattezza la tredicesima.
Sono sicura che questa mia decisione mi darà tante soddisfazioni e cercherò con grande determinazione di aiutare la squadra a fare il meglio possibile…con un grande sogno nel cassetto!! IN BOCCA AL LUPO A ME, IN BOCCA AL LUPO ALLA MIA NUOVA SQUADRA, IN BOCCA AL LUPO A TUTTO IL CALCIO FEMMINILE, al PROFESSIONISMO E A CHI COME ME HA COMBATTUTO PER FAR SI CHE TUTTO CIÒ DIVENTASSE REALTÀ.
A presto
FONTEFacebook
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha tre esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio, ManerbioWeek e BresciaOggi, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.