In questa nuova puntata di “Un caffè con Danilo” non potevamo esimerci dal fare un piccolo approfondimento sul calendario del nuovo campionato, il primo di serie A da professioniste, che partirà il prossimo 27 Agosto (le partite saranno come sempre tutte trasmesse da Tim Vision) e una per giornata in chiaro su La7.

Nella compilazione del calendario, l’unico vincolo riguarda la prima giornata, nella quale non potranno essere programmati scontri diretti tra le prime cinque classificate (Juventus, Roma, Milan, Sassuolo, Inter) della passata stagione sportiva.

Le 10 squadre partecipanti alla massima serie disputeranno infatti una prima fase della stagione, al termine della quale saranno formati due gruppi, una poule scudetto per le prime 5squadre della graduatoria e una poule salvezza per le altre 5 squadre, che si giocheranno, rispettivamente: lo scudetto e l’accesso alla Women’s Uefa Champions League da un lato e la permanenza nella categoria nell’altro. Ai fini della seconda fase vengono mantenuti i punti acquisiti nella prima fase del Campionato.

La prima giornata vede come partita di cartello e allo stesso tempo come primo banco di prova per il nuovo Milan la gara che lo vedrà opposto alla Fiorentina, le altre gare sono tutte sullo stesso livello di difficoltà, se si esclude il fatto che la Juventus dovrebbe avere vita facile con il Como e uguale discorso per la Roma con il Pomigliano.

Ma non bisognerà aspettare molto per vedere subito gare di alto spessore di classifica, già alla seconda ci sarà lo scontro fra la Juventus e l’Inter ma soprattutto l’attesa Roma vs Milan.

Mentre la terza di Campionato proporrà una portata davvero succolenta con Juventus vs Roma.

Fissato per la sesta giornata il derby milanese fra Inter e Milan mentre la settima di Campionato vedrà ancora protagonista il Milan questa volta contro le campionesse in carica della Juventus.

Insomma, si parte subito forte, e questa è solo la prima fase di andata, quest’anno, siamo sicuri, ci sarà da divertirsi e soprattutto non ci sarà mai una giornata banale anche per gli incroci fra le altre squadre del nostro campionato.

Danilo Billi è un giornalista pubblicista da circa 20 anni. Nativo di Bologna, ha mosso i primi passi lavorativi nella città natale nell’ambito sportivo, seguendo dapprima la Fortitudo Baseball e poi la Pallavolo femminile di San Lazzaro di Savena in serie A1. Per gli anni a seguire ha collaborato con la Lega Volley Femminile, prima di approdare a Pesaro, dove è stato capo fotografo per oltre 10 anni dell’ex Scavolini Volley di A1 e redattore a Pesaro, dove attualmente vive, per il Messaggero, il Corriere Adriatico e Pesaro Notizie (web). Si è occupato del Bologna Football Club per diverse stazioni radio emiliane, come Radio Logica e Radio Digitale, dopo di che ha iniziato a scrivere per la fanzine Cronache Bolognesi e ha collaborato con altri siti e app che si occupano, tra l’altro, di calcio femminile, che negli ultimi anni ha rappresentato la maggior parte della suo impegno giornalistico. Ha scritto due libri di narrativa attinenti al calcio Bolognese e al suo tifo e uno lo scorso anno relativo alla stagione del Bologna calcio femminile edito dalla collezione Luca e Lamberto Bertozzi.

2 COMMENTI

  1. La butto lì: la Juve avrà sicuramente molti più problemi a fare punti a Como di quanti ne possa avere la Roma a Pomigliano.

    Per me per le bianconere già questa stagione potrebbe riservare molti dispiaceri, la pacchia è finita.

    • Buongiorno non so se la pacchia della Juventus sia finita, anche quest’anno obiettivamente anche se in chiave mercato si parlato più di Roma e Milan la Juventus rimane una bellissima squadra, la speranza ovviamente per gli amanti del calcio femminile che la prossima stagione di serie A possa accrescere sul piano tecnico e tattico ulteriormente visti anche i tanti arrivi dall’estero.
      Danilo Billi

Comments are closed.