Credit Photo: Olympique Lione FB

Otto reti, un pareggio in una gara pazzesca, è grande carattere del Fleury ha contraddistinto il 4 a 4 tra le padrone di casa contro il Paris Saint Germain. Ospiti che si trovano sotto dopo appena 15’, grazie alla rete di Ewelina Kamczk, Paris che grazie a Kadidiatou Diani ritrova il pareggio dopo sei minuti. Stesso epilogo poco più tardi con il ritorno alla rete di Kouassi e secondo gol per Diani: con le due formazioni a risposo sul 2 a 2. La ripresa vede il Paris trovare la tripletta di Diani ed ha gestire la partita con il 78% di possesso palla, ma il carattere delle ragazze di Abriel vede Airine Fontaine accorciare e allo scadere trovare la rete del pareggio ancora con Kouassi (doppietta per la calciatrice). Un 4 a 4 che grazia il Lione ma stabilizza il Paris, a meno uno, sempre in corsa per lo scudetto. Fleury che con questo importante pareggio si porta al pari del Montpellier, al 4° posto, con 22 punti.

L’Olympique Lione ne approfitta e ritorna in testa al campionato. Una gara per le ragazze di Bompastour, contro il Montpellier, in perfetta equilibrio fino al 50’ dove Eugenie Le Sommer porta in vantaggio le padrone di casa. Leonesse che trovando il doppio vantaggio allo scadere con Sara Dabrit volano, a più uno, in testa alla classifica.

Ottima prestazione dei cugini del Paris Football Club che superano per 1 a 3 l’ Athletic Club. A nulla serve il gol di Sh’Nia Gordon al 10’ poiché Bourdieu e la doppietta di Clara Mateo regala alle ospiti i tre punti. Paris che si stabilizza a ridosso delle grandi, con 24 punti, mentre l’ Athletic resta in centro classifica a quota 14.

Nella giornata con più reti in assoluto, spicca il secco 6 a 1 del Reims ai danni del Bordeaux. La precisione nei tiri e nelle finalizzazioni delle padrone di casa hanno portato ad una strepitosa vittoria. Le due doppiette di Meyong e di Rachel Corboz (entrambe le reti dagli undici metri) evidenziano la grande gara delle Miquel. Reims che con questa vittoria sorpassa proprio i diretti avversari del Bordeaux, in sesta posizione, a due punti dalle bianconere.

Con la gara rinviata tra il Rodez ed il Soyaux-Charente, chiude il campionato il match tra Dijon Cote d’Or ed il En Avant de Guingamp. Cote d’Or che dopo quattro sconfitte trova finalmente i tre punti con la rete di Jenna Hellstrom al 50’. Punti fondamentali per le padrone di casa che trovano il morale e restano in una zona di respiro per la corsa finale al campionato.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.