Il ventunesimo secolo ha visto l’exploit dei social network, un’arma a doppio taglio che ti collega con tutto il globo, ma può distruggerti in un secondo. In parte è la storia di Madelene Wright e del suo nuovo account su OnlyFans.

Tutta la vicenda inizia quando l’ormai ex giocatrice del Charlton viene scoperta a bere champagne mentre guidava la sua Land Rover. I video di questo increscioso fatto sono finiti su Snapchat ed arrivati ai vertici della società. La governance del club inglese ha deciso di licenziare l’atleta ad inizio dicembre rescindendo il suo contratto. Un portavoce della formazione  all’epoca fu intervistato dal Sun. “Il club ha rapidamente indagato sull’incidente e sul video. Come società siamo delusi dal comportamento che non rappresenta gli standard che la squadra sostiene”, spiega il portavoce . “La giocatrice si è pentita ed ora ha lasciato il club. Desideriamo chiarire che, sebbene il comportamento non sia accettabile, il benessere delle giocatrici rimane importante per noi. Lei avrà comunque accesso ai canali di supporto del club, se necessario”.

Da quel momento la giocatrice si è buttata a capofitto nel mondo dei social sfruttando la sua grande copertura di follower. La classe 98 conta oltre 200mila seguaci sul suo profilo Instagram ed ulteriore pubblico su Twitter. Ora ha deciso di approdare anche sulla piattaforma OnlyFans. Quest’app è arrivata alla ribalta dei media grazie alla possibilità di condividere contenuti per adulti, anche se dispone di una grande varietà di contenuti di altri argomenti. La strada intrapresa Madelene Wright su OnlyFans sembra essere la prima e poche settimane fa ha avvisato i suoi follower dell’apertura del nuovo profilo. Come ogni account su OF, richiede una quota per l’abbonamento mensile che permette di accedere a contenuti esclusivi postati dall’utente. Nonostante le £33 richieste, in pochi giorni ha superato i 300 abbonati.

Non è la prima volta che Madelene Wright finisce sotto i riflettori per il suo comportamento sui social. Quando ancora giocava nel Millwall, ha ricevuto un ammonimento dalla società per un video alquanto controverso. Dal sedile posteriore, la giocatrice ha filmato il guidatore che metteva le zampe di un cane sul volante pilotando il veicolo con esso. Però a quel tempo si soprassedette sull’accaduto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here