Questa si che è la stagione della storia. Dopo sei anni di puro dominio dell’LSK, sembra che la formazione giallonera si sia allontanata dai vertici della classifica. Il campionato si sta infiammando con il Valerenga a +4 (ma con una partita in più) e Rosenborg ed Avaldsnes subito dietro pronte a sfruttare eventuali scossoni.

Arna Bjornar vs Avaldsnes 0-2: Robyn Decker (Av, 54’), Elise Thorsnes (Av, 58’)
Sembra inarrestabile questo Avaldsnes che veniva una striscia positive che dura da cinque turni. La trasferta contro l’Arna Bjornar poteva riservare qualche sorpresa negativa ma la truppa di Bøe ha gestito bene la netta superiorità tecnica. Un primo tempo di completo attacco per le ospiti che cercano di sfondare il muro senza però riuscirci. Dopo la ripresa, la storia cambia e l’Avaldsnes mette a segno un uno de micidiale. Sblocca il risultato la statunitense Decker e lo conferma la solita Thorsnes, a quota sei gol stagionali. L’Avaldsnes si avvicina alla vetta e sogna un primo posto storico.

LSK vs Rosenborg 0-1: Elin Sørum (R, 53’)
Il big match di giornata ci offriva un grande spettacolo tra due club storici di questo campionato. L’LSK continua a perdere gli scontri diretti dopo la sconfitta con il Valerenga. Vittoria importante per il Rosenborg che doveva riscattare le prestazioni blande fatte vedere nelle ultime uscite. Nella prima frazione di tempo le due squadre cercano di non sbilanciarsi più di tanto restando sulla difensiva. Lo studio una dell’altra prevale in campo e sono stati pochi gli attacchi che hanno impensierito le due retroguardie. Nel secondo tempo la storia cambia ed e le biancore del Rosenborg mettono la partita in discesa grazie alla rete di Elin Sørum, nazionale norvegese classe 2000. Nonostante le offensive delle avversarie, sarà il suo gol a decidere il match.

Røa vs Klepp 1-0: Oline Brekke Fuglem (R, 3’)
Colpaccio per il Røa che abbandona l’ultimo posto e  porta a casa tre punti fondamentali in chiave salvezza.  La partita pende subito dalla parte delle giocatrici di casa che si portano in vantaggio con la rete di Oline Brekke Fuglem. Il Klepp prova a spingere in avanti ma non riesce a sfondare la difesa avversaria. Un catenaccio insistente quello del Røa che riconquista la palla in difesa e riparte subito ad una velocità inaudita. Nel secondo tempo, le biancoverdi ospiti vanno spesso vicino al gol ma l’estremo difensore opposto Josefine Ervik blocca tutto con parate miracolose.

Valerenga vs Sandviken 2-0: Dejana Stefanovic (V, 34’), Synne Jensen (V, 61’)
Il Valerenga scendeva in campo forte della sconfitta dell’LSK, ha dato tutto in campo ed è riuscito ad ottenere una vittoria essenziale per allontanare le concorrenti al titolo. Sandviken che non può nulla contro la supremazia delle avversarie ma cerca di fronteggiare la minaccia come può. Le capoliste ci mettono un po’ a bucare la difesa avversaria ma alla mezz’ora del primo tempo passano in vantaggio grazie al gol della serba Stefanovic. Le squadre vanno negli spogliatoi con il vantaggio casalingo, ma che hanno faticato un bel po’ per sbloccare il risultato. La firma sui tre punti la pone anche l’ex Wolfbsurg Synne Jensen che mette in cassaforte il match. È pur vero che manca molto alla fine della stagione, ma il Valerenga sta scrivendo un bel pezzo di storia.

Kolbotn vs Lyn 1-0: Julie Hoff Klæboe (K, 87’)
Il round si conclude con il match di bassa classifica tra Kolbotn e Lyn. Prima della partita, le giocatrici di casa si trovavano solo tre punti distanti dall’ultimo posto. Il Kolbotn veniva da due turni molto difficili con LSK e Valerenga e voleva riprendere la marcia verso la salvezza. Il Lyn ha vinto una sola partita quest’anno proprio all’andata di questo match, situazione non ottimale per le biancoazzurre. Per tutta la partita, i due club non si sbilanciano troppo in avanti per tenersi stretto il punto del pareggio. Nel finale però arriva la svolta della partita. Julie Hoff Klæboe, centrocampista partita dalle giovanile con il Kolbotn, mette in rete il pallone dell’1-0 e fa guadagnare alla squadra tre punti d’oro.

Risultati:
Arna Bjornar vs Avaldsnes 0-2
LSK vs Rosenborg 0-1
Røa vs Klepp 1-0
Valerenga vs Sandviken 2-0
Kolbotn vs Lyn 1-0

Classifica:
Valerenga 27
Avaldsnes 23
Rosenborg 23
LSK 22
Sandviken 19
Klepp 11
Kolbotn 10
Arna Bjornar 10
Røa 7
Lyn 5

La prima classificata vince il campionato e si qualifica direttamente per la UWCL, mentre la seconda accede ai turni preliminari della competizione europea. L’ultima in classifica retrocede in 1. Divisjon.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here