L’11esima e la 12esima giornata di Scottish Women’s Premier League hanno acceso la corsa al vertice. Il Glasgow City ha vinto entrambe le sfide, quella domenicale e quella del turno infrasettimanale: 6 reti totali e solo 1 subita. È il Ranger però ad essere caduto contro il Celtic Football Club: una sconfitta per 1 a 0 che lancia il Glasgow City in vetta e apre la strada ad un possibile recupero proprio del Celtic, ora terzo con solo 2 punti di svantaggio.

Il Ranger tuttavia ha dimostrato nel turno infrasettimanale che la caduta è stato solo un incidente di percorso: ha infatti travolto per 11 reti a 0 il Forfar Farmington; una pioggia di gol che potrebbe rivelarsi utile in caso di arrivo a pari punteggio con altre formazioni.

Il Celtic ha centrato la vittoria anche nel turno infrasettimanale: 3 a 1 contro l’Hibernian Ladies Football, alla terza sconfitta consecutiva.

Il prossimo turno di gioco sarà il 2 di maggio: il Ranger affronta l’ultima in classifica, il Motherwell, sulla carta avversario che non dovrebbe destare alcuna preoccupazione. Lo stesso per il Celtic, contro il Forfar Farmington e il Glasgow City contro lo Spartans Football Club: la situazione di classifica dovrebbe perciò, salvo clamorosi risultati, restare invariata.

Credit Photo: Pagina Facebook Glasgow City FC

Avatar
Nasce a Fiorenzuola d’Arda il 1 marzo del 1995. Appassionata del mondo Juve dalla nascita, solo recentemente si è avvicinata all’universo del calcio femminile ma ne è rimasta folgorata. Crede fermamente che sia una realtà ancora poco conosciuta in Italia, ma in rapidissima espansione, ed è entusiasta di far parte del progetto che sta permettendo questa crescita. È laureata in Storia ed è ora impegnata in una magistrale in Scienze Storiche.