Tatiana Bonetti va via dall'Atlètico Madrid
Tatiana Bonetti va via dall'Atlètico Madrid

L’Atlético Madrid ha annunciato nella giornata di ieri domenica 18 luglio la rescissione consensuale del contratto con Tatiana Bonetti che era valido fino al 2023. Sono passati solo sei mesi dal 19 gennaio 2021, data in cui la calciatrice scriveva su Instagram: “Sono molto orgogliosa e motivata per questa nuova avventura con una squadra così gloriosa e vincente come l’Atletico Di Madrid …Pronta a lavorare duro Per raggiungere tutti i miei obiettivi personali e tanti trionfi di squadra…!!!” E la calciatrice ha provato a rispondere sul campo alle tante aspettative create dalla sua grande storia con la Fiorentina. Ma purtroppo il terreno di gioco ha detto solamente 9 presenze, 297 minuti giocati, solo 2 partite iniziate da titolare. Non ha giocato nè nella Coppa della Regina in cui l’Atlético è arrivato in semifinale, sconfitto dal Levante, nè nella Women’s Champions League in cui le colchoneras sono state battute dal Chelsea, poi finalista per 2-0 a Londra. Al ritorno l’1-1 a Madrid non fu sufficiente per la qualificazione dell’Atlético.
Messa da parte nelle ultime partite, secondo AS, non aveva l’appoggio neanche del tecnico Óscar Fernández appena arrivato dal Madrid CFF. Va via così con un breve messaggio sull’Account Twitter e sul sito dell’Atlético e probabilmente tornerà in Italia. La sua destinazione potrebbe essere l’Inter e seguire le orme di Ilaria Mauro, ex Fiorentina.

L’avventura di Tatiana in Spagna si conclude senza lode nè infamia, senza riuscire ad aver fatto breccia nel cuore degli allenatori Sánchez Vera e Óscar Fernández. Per quale squadra ora Tatiana farà battere il cuore dei tifosi? Lo scoprirete come sempre qui su Calcio Femminile Italiano.

Photocredit: Tatiana Bonetti, Instagram

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here