Nuria Rábano è il primo nuovo acquisto della squadra femminile dell’FC Barcelona per il 2022/23. Il terzino sinistro, il cui contratto con la Real Sociedad è scaduto, ha firmato per i blaugrana fino al 30 giugno 2024 nell’ufficio del presidente al Camp Nou questo venerdì in compagnia di Joan Laporta e del direttore responsabile della sezione, Xavier Puig. Nuria proveniva da un medico dell’Hospital de Barcelona e dai Servizi medici della Ciutat Esportiva.
Nata a Santiago de Compostela 23 anni fa, quest’anno è davvero sbocciata alla Real Sociedad, i suoi assist hanno giocato un ruolo importante nella qualificazione dei baschi per la Champions League per la prima volta. Ha esordito nella massima serie cinque anni fa contro il Deportivo La Coruña. La sua prima giornata al Barça si è conclusa con un servizio fotografico al Camp Nou indossando la sua nuova divisa.

“Non è passato molto da quando ho iniziato nell’élite e questo è un grande passo avanti per me. Significa molto per me personalmente e dal punto di vista calcistico, quindi sono molto felice”. Ho giocato contro il Barça, conosco la sua storia e ho avuto belle esperienze nel calcio femminile. Arrivare qui è un treno che non passa molto spesso. È una grande opportunità”.

1 commento

  1. Il Barcellona lascia andare le calciatrici affermate e le sostituisce con giovani promettenti. Via Leila Ouahabi, dentro N. Rábano e Laia Codina, via Hermoso e Martens, già pronta la molto promettente Pina…

    Speriamo che le giovani italiane promettenti possano avere la possibilità di presentarsi ed evolversi nelle migliori squadre.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here