Nella decima giornata di AXA Women’s Super League, la capolista Servette FC Chênois Féminin batte il St.Gallen-Staad con un poker, aggiungendo altri 3 punti al bottino. A segno per il Servette: Autorete

Il duello delle inseguitrici tra FC Basel 1893 e BSC YB-Frauen se lo aggiudica la squadra bernese col risultato di 4-3. A sbloccare il gioco ci pensa Xhemaili mettendo la palla in rete con colpo di testa al 7′ di gioco. Ci pensa subito Riesendello Yo ung Boys a ripareggiare i conti dopo un minuto. Il Basilea risponde subito al 10′ con Huber riportandosi in vantaggio. Al 24′ e 26′ vi è un batti e ribatti con rete di Zaugg e poi la risposta di Csigi. C’è ancora spazio per la rete del pareggio dello YB prima della fine del primo tempo con De Alem da Eira al 45′. Il ritmo del secondo tempo rimane alto e costante, fin quando ancora De Alem da Eira mette la palla in rete al 73′ e riporta la squadra di Berna in vantaggio fino al fischio finale.

FC Zürich Frauen vince anche il secondo derby zurighese di questa stagione contro il Grasshopper con il risultato di 5-1. La squadra di coach Dal Santo si impone nettamente nel match, non lasciando scampo alla rivale. A segno per lo Zurigo: Deplazes (10′), doppietta di Stierli (21′-93′), Humm (58′), Ramseier (63′); per il Grasshopper: Walker (61′-rigore).

Niente da fare per il Lugano che ottiene l’undicesima sconfitta il campionato contro il Lucerna subendo un pokerissimo. A segno con doppietta: Pando (7′-90′), Fölmli (52′-67′) e rete di Höltschi (77′).

Risultati
Grasshopper Club Zürich – FC Zürich Frauen   1-5
FC Lugano Femminile – FC Luzern  0-5
Servette FC Chênois Féminin – FC St.Gallen-Staad   4-0
FC Basel 1893 – BSC YB-Frauen   3-4

Classifica
Servette FC Chênois Féminin  28
FC Basel 1893  23
BSC YB-Frauen  23
FC Zürich Frauen  21
FC Luzern   13
FC St.Gallen-Staad  11
Grasshopper Club Zürich 8
FC Lugano Femminile  0

Credit Photo: @just_pictures_ch @philipp_kaempf

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here