Carolina Morace, autorevole voce del calcio femminile, ha riportato sulla propria pagina Facebook un estratto del suo articolo per un noto quotidiano sportivo. Oltre a menzionare due atlete in particolare, concentra l’attenzione sull’eccezionale spirito di sacrificio dimostrato dalle azzurre guidate da Milena Bertolini.

Quello che colpisce di più di questa squadra è lo spirito di sacrificio, la voglia di aiutare la compagna che sbaglia.
Commoventi a fine partita Bonansea e Sabatino che, sul 5-0 perdono palla a centrocampo e rincorrono le avversarie fino dentro l’area di rigore. Non si molla nulla questo è evidente!