Il calcio femminile in Uganda inizia a muovere i primi passi negli anni 90‘. Nel 1994, la nazionale femminile ha giocato la sua prima partita internazionale a Nairobi. Quest’anno, la squadra si è qualificata per la 2022 CAF Africa Women’s Cup of Nations, che si terrà in Marocco. Inoltre, l’Uganda ospiterà il Campionato femminile CECAFA 2022.

Riguardo i club presenti in Uganda, vi sono tre competizioni: FUFA Women’s Super League, FUFA Women’s Elite League e campionati regionali. Grazie alla creazione delle licenze per club, vi è maggiore possibilità di promuovere la professionalizzazione e lo sviluppo delle atlete: la FUFA è la prima beneficiaria in Africa di questo progetto che prevede anche seminari sulle licenze dei club guidati dalla FIFA.

Il primo seminario si è tenuto presso l’Hotel Imperial Royale il 19 maggio ed è stato il culmine di un soggiorno di sei giorni di Bruno Van Hellemont, Responsabile della Professionalizzazione (Divisione Calcio Femminile FIFA) e Andres Portabella, Consulente FIFA. Il duo ha fatto visita alla sede della FUFA, ricevendo l’accoglienza dal Presidente della FUFA, Magago Moses Hassim. 

Inoltre, il presidente del She Corporate FC ha presentato lo stato attuale delle licenze per club in Uganda, con argomenti ampi come finanza, amministrazione e personale, struttura del club e aspetti legali e Infrastrutture discusse.

“Il programma di licenza per club femminili FIFA è aperto a tutte le 211 federazioni affiliate e attualmente stiamo lavorando insieme a 16 paesi in tutto il mondo. Durante la nostra visita a Kampala, è stato un vero privilegio vedere il grande lavoro che FUFA e i club stanno facendo per sviluppare e far crescere il calcio femminile in Uganda”, ha concluso Portabella.

Credit Photo: Pagina Twitter di FUFA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here