La calciatrice statunitense Megan Rapinoe è stata premiata con il Pallone d’Oro femminile per la miglior giocatrice dell’anno. È la seconda vincitrice del premio individuale più ambito del calcio professionistico, che dell’anno scorso affianca quello maschile assegnato dal 1956 dalla rivista francese France Football: l’anno scorso a vincere la prima edizione fu la norvegese Ada Hegerberg. Megan Rapinoe ha 34 anni e dal 2013 gioca con il Seattle Reign nella National Women’s Soccer League nordamericana. La scorsa estate aveva vinto per la seconda volta i Mondiali con la nazionale statunitense, di cui era stata miglior marcatrice insieme alla compagna di squadra Alex Morgan.Sul proprio profilo Instagram ha riportato tutte le emozioni che le ha regalato questo importante riconoscimento:

Quest’anno è stato il più folle di tutti. Non so nemmeno come esprimere a parole quanto sia stato speciale. La squadra ha scosso il mondo e continua a farlo. Non solo le 23 giocatrici in campo, lo staff tecnico e lo staff esteso per la squadra, il gruppo di cui sto parlando va ben oltre quelli che hanno la fortuna di indossare questa maglia. La squadra è la nostra famiglia, amici, amiche e fidanzati, mogli e mariti. La squadra sono le migliaia di fan che hanno tifato per un collettivo che ha chiesto loro di interessarsi di più solo al gioco del calcio, che a se stesse, e per questo sarà sempre grata.
Penso che la vittoria della Coppa del Mondo, e tutte le successive vittorie, sia personali che di squadra, siano speciali perché per la prima volta dopo tanto tempo possiamo dire che abbbiamo vinto tutte. E mentre sono onorata di vincere il pallone d’oro vorrei accettarlo per conto di tutte. Lo meritiamo.
Sono per sempre grato alla mia bellissima famiglia❤️ So per certo che non sarei qui senza di te @ sbird10 Ti amo per sempre🦖 ”.

mrapinoe“This year has been the craziest of them all. I don’t even really know how put into words how special this has been. The TEAM shook the world, and continues to. Yes the 23 players on the field, yes the coaching staff, and extended staff for the team, but the TEAM I’m talking about goes far beyond those who are lucky enough to wear the crest. The TEAM is our family, friends, girlfriends and boyfriends, wives and husbands. The TEAM is the thousands of fans who cheered for a team that asked them to care more about just the game of soccer, more than just themselves, more than just people who looked like them, more than just winning. For that, I am forever grateful.
I think this World Cup win, and all the subsequent wins, both personal and team, feel so special because for the first time in a long time, it feels like WE ALL WON. And while I am truly honored to win @francefootball Ballon D’Or, I’d like to accept this on behalf of us ALL. WE DESERVE THIS.
I am forever grateful to my beautiful family❤️ I know for a fact I wouldn’t be here with out you @sbird10 I love you forever 🦖”.

Credit Photo:Pagina Instagram Megan Rapinoe

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here