Il Comitato Esecutivo UEFA ha preso decisioni per quanto riguarda le competizioni Europee:

Cinque sostituzioni
Il Comitato Esecutivo UEFA ha anche deciso di consentire fino a cinque sostituzioni in tutte le partite di UEFA Nations League, spareggi di qualificazione europei, qualificazioni UEFA Women’s EURO, UEFA Champions League e UEFA Europa League dalla fase a gironi, e UEFA Women’s Champions League per il resto della stagione, in modo da alleggerire il carico sui giocatori a causa del più fitto calendario 2020/21 dopo la pandemia di Covid-19.

Di conseguenza, il numero di giocatori che possono essere inseriti nel referto della partita aumenta a 23 (se non già previsto).

Regole per la UEFA Women’s Champions League
In seguito alla decisione del Comitato Esecutivo UEFA del 15 settembre 2020 di cambiare il format e il calendario della UEFA Women’s Champions League 2020/21, il regolamento della competizione è stato rivisto introducendo regole speciali per chiarire le procedure, le conseguenze e le responsabilità nell’ambito dell’organizzazione delle partite in caso di limitazioni di viaggio e di positività ai test COVID-19.

Eventi UEFA in programma in Svizzera
Il Comitato ha anche deciso che tutti gli eventi UEFA dei prossimi sei mesi saranno organizzati in Svizzera, a causa delle attuali limitazioni e per ridurre il lavoro organizzativo della UEFA.
Di conseguenza, i meeting del Comitato Esecutivo UEFA di dicembre 2020 e marzo 2021 si terranno in Svizzera, così come il Congresso Ordinario UEFA di marzo 2021 previsto inizialmente in Bielorussia.

Credit Photo: https://it.uefa.com/