La UEFA riorganizzerà le finali a causa della crisi sanitaria in corso in Europa.
A seguito della crisi COVID-19 in Europa, la UEFA ha formalmente preso la decisione di posticipare le seguenti partite, originariamente previste per maggio 2020:

  • Finale della UEFA Women’s Champions League
  • Finale di UEFA Europa League
  • Finale di UEFA Champions League

Nessuna decisione è stata ancora presa in termini di date per la riorganizzazione. Il gruppo di lavoro, istituito la scorsa settimana a seguito della conference call tra gli stakeholders del calcio europeo, presieduta dal Presidente UEFA Aleksander Čeferin, valuterà le opzioni disponibili. Il gruppo ha già iniziato ad esaminare il calendario. Gli annunci saranno fatti a tempo debito.

Credit Photo: UEFA – Union of European Football Associations

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here