Durante il 46° Congresso Ordinario UEFA, che si è tenuto oggi a Vienna, è stato annunciato un sostanzioso aumento dei fondi del programma di solidarietà e sviluppo HatTrick VI, che destinerà 935 milioni di euro nel ciclo quadriennale 2024-28. Si tratta di un aumento del 21% (160 milioni di euro) rispetto ai 775 milioni di euro messi a disposizione per HatTrick V (2020–24).

Ogni federazione potrà quindi ricevere fino a 17 milioni di euro in quattro anni. HatTrick aiuta le federazioni UEFA ad attuare programmi di formazione e sviluppo come iniziative nel calcio di base per ragazze e ragazzi, programmi di responsabilità sociale, formazione di arbitri e allenatori e finanziamento di infrastrutture calcistiche, contribuendo alla costruzione di campi, stadi, centri di formazione e sedi centrali. Dalla sua nascita nel 2004, HatTrick ha investito quasi 2,5 miliardi di euro nel calcio europeo.

È stato inoltre comunicato un aggiornamento sul calcio femminile in Europa, che ne ha evidenziato un’eccezionale crescita con record di affluenza, vendite straordinarie di biglietti e un maggiore interesse da parte di tifosi, sponsor ed emittenti; questo vale sia per la UEFA Women’s Champions League che per Women’s EURO, in programma in nove città inglesi (10 stadi) dal 6 al 31 luglio 2022. I delegati sono stati informati che la fase finale della più importante competizione UEFA per nazionali femminili, che vedrà impegnata anche l’Italia di Milena Bertolini, sarà trasmessa in 195 territori mondiali da 63 emittenti, raggiungendo in diretta oltre 250 milioni spettatori, e che sono già stati acquistati oltre 396.000 biglietti in 95 paesi.

Il Congresso ha inoltre approvato il Bilancio Consuntivo 2020/2021 e il budget per l’esercizio 2022/2023, ratificando i nuovi membri degli Organi UEFA per l’Amministrazione della Giustizia. Il prossimo Congresso UEFA si svolgerà a Lisbona il 5 aprile 2023.

Credit Photo: FIGC – Federazione Italiana Giuoco Calcio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here