Si avvicina una notte magica per le Juventus Women, la notte della grande sfida contro il Chelsea in un’Allianz Stadium che, c’è da esserne certi, non farà mancare il suo calore.

Una partita a cui le bianconere arrivano non solo cariche di entusiasmo e sogni, ma forti di una classifica che, al momento, le vede in testa al girone, dopo aver vinto con il Servette, mentre le inglesi pareggiavano in Germania, 3-3 contro il Wolfsburg.

Ecco le parole della vigilia di Capitan Gama.

«Siamo alla vigilia di una gara importantissima: dobbiamo focalizzarci sui dettagli, che sono fondamentali a questo livello, ma abbiamo anche un grande entusiasmo e voglia di dare spettacolo in campo.

Dalla Première, contro la Fiorentina, è cambiato tanto: la crescita è esponenziale, ma quello che non si è modificato è l’impegno del Club. Abbiamo fatto tanto, finora, ma adesso vogliamo goderci al massimo questa fase a gironi e andare più lontano possibile, perché il gap è diminuito: abbiamo già vinto partite di questo livello, questo girone è bellissimo e vogliamo giocarcela fino alla fine. Siamo concentrate nel fare esperienza, quella di domani per noi è una grande sfida, per questo abbiamo studiato molto il Chelsea; ci aspettiamo una partita ad alto livello.

Dire che tutte le giocatrici del Chelsea sono pericolose, e non una sola, non è una frase fatta: dobbiamo però ricordarci anche delle grandi partite che siamo capaci di giocare, come abbiamo fatto più volte finora.

Giocare all’Allianz? Certamente sarà per noi un’emozione speciale, ma abbiamo lavorato per arrivare qui da anni».

Credit Photo: Juventus Women

1 commento

  1. Secondo me (ma spero di essere smentito) il gap nei confronti di Chelsea, Arsenal, Barcellona, Wolfsburg ed altre squadre è ancora consistente. Però ammetto che la nazionale ci ha già sorpresi in più di una occasione ed il calcio italiano sta facendo progressi costanti.

    Si è sulla buona strada. Spero che la Juve faccia una grande partita, questa sera, meritandosi rispetto e complimenti dalle fortissime avversarie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here