La fase a eliminazione diretta di UEFA Women’s Champions League inizia mercoledì con 13 delle 16 gare di andata dei sedicesimi.

Mentre il Lione prova vincere il quarto titolo consecutivo (un record), la Juventus gioca la sua prima gara europea di sempre. Giovedì sono previsti altri tre incontri, fra cui quello tra le campionesse di Spagna dell’Atlético Madrid e il Manchester City, che ha raggiunto le semifinali due volte su due.


  • Gare di andata

Mercoledì
Honka – FC Zürich*

Fiorentina – Fortuna Hjørring
Ajax – Sparta Praha
Avaldsnes – Lyon*
Ryazan-VDV – FC Rosengård
Juventus – Brøndby
SFK 2000 Sarajevo – Chelsea
Thór/KA – Wolfsburg
BIIK-Kazygurt – Barcelona
Somatio Barcelona FA – Glasgow City*
ŽFK Spartak – Bayern München
St. Pölten – Paris Saint-Germain*
WFC Kharkiv – Linköping

Giovedì
Atlético Madrid – Manchester City

Gintra Universitetas – Slavia Praha*
LSK Kvinner – Zvezda-2005*


  • Il Lione, vincitore del suo quinto titolo (terzo consecutivo) la scorsa stagione, ha battuto l’Avaldsnes ai sedicesimi dell’edizione 2016/17, poi vinta.
  • Il Wolfsburg è l’unica altra ex vincitrice in gara, mentre Paris, Fortuna e Zvezda sono ex finaliste.
  • La Fiorentina, allora all’esordio, ha eliminato il Fortuna con un 2-1 complessivo a questo turno della scorsa edizione.
  • La Juventus, al debutto, affronta il Brøndby, prima squadra a partecipare alla fase a eliminazione diretta 15 volte.
  • Il Somatio Barcelona (Cipro) è l’unica altra esordiente in gara ed è una delle 10 squadre che hanno superato il turno di qualificazione. Tra queste c’è anche il Glasgow.
  • Il BIIK (Kazakistan) ha affrontato il Barcellona a questo turno nel 2015/16, pareggiando 1-1 in casa ma perdendo 4-1 in Spagna.
  • Il LSK Kvinner ha difeso il titolo in Norvegia e ha già prenotato un posto per l’edizione 2019/20.

Verso la finale a Budapest
Sedicesimi: 12/13 e 26/27 settembre
Sorteggio ottavi: 1 ottobre
Ottavi: 17/18 ottobre e 31 ottobre/1 novembre
Sorteggio quarti di finale e semifinali: 9 novembre
Quarti di finale: 20/21 e 27/28 marzo
Semifinali: 20/21 e 27/28 aprile
Finale: 18 maggio 2019, stadio Ferencváros, Budapest

Credit Photo: UEFA – Union of European Football Associations

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here