La nazionale di calcio femminile dell’Islanda è gestita dalla Federazione calcistica dell’Islanda (KSÍ).

In base alla classifica emessa dalla FIFA il 25 marzo 2022, la nazionale femminile occupa il 18º posto del FIFA/Coca-Cola Women’s World Ranking.

Alla sua quarta partecipazione, di fila, a questa competizione nel 2013 giunse dopo aver superato ai play-off l’Ucraina con una doppia vittoria per 3-2. Sorteggiata nel gruppo B con Norvegia. Germania e Paesi Bassi, si classificò al terzo posto grazie alla vittoria sulle olandesi e al pareggio all’esordio con le norvegesi, mentre contro le tedesche arrivò una sconfitta, accedendo così alla fase a eliminazione diretta come migliore terza classificata. Ai quarti di finale l’Islanda perse 4-0 contro le padrone di casa della Svezia, subendo le prime tre reti nei primi 20 minuti di gioco, venendo così eliminata dalla competizione.

Ad Euro 2022 è inserita nel Gruppo D dell’ Italia, insieme a Francia e Belgio.

Il CT Jon Por Halldórsson ha annunciato l’elenco dei 23 giocatori che rappresenteranno l’Islanda al Campionato Europeo in Inghilterra, che si svolgerà dal 6 al 31 luglio .

La squadra vivrà la sua quarta partecipazione continentale guidata da Sara Björk Gunnarsdóttir, campionessa europea con l’Olympique Lyonnais, e Sveindís Jane Jónsdóttir, una delle sensazioni della stagione con la maglia del Wolfsburg.

L’elenco completo è composto da:

Sandra Sigurðardóttir (Valur), Cecilía Rán Rúnarsdóttir (Bayern Monaco), Telma Ívarsdóttir (Breiðablik), Áslaug Munda Gunnlaugsdóttir (Breiðablik), Elísa Viðarsdóttir (Valur), Glódís Perla Viggósdóttir (Bayern Monaco), Sigurðardótti (Valerenga), Guðný Árnadóttir (Milano), Guðrún Arnardóttir (Rosengard), Sif Atladóttir (Selfoss), Hallbera Guðný Gísladóttir (Kalmar), Alexandra Jóhannsdóttir (Eintracht Francoforte), Dagný Brynjarsdóttir (West Ham),Karólína Lea Vilhjálmsdóttir (Bayern Monaco), Selma Sól Magnúsdóttir (Rosenborg), Gunnhildur Yrsa Jónsdóttir (Orlando Pride), Sara Björk Gunnarsdóttir (Olympique Lyonnais), Svava Rós Guðmundsdóttir (Brann), Berglind Björg Þorvaldsdóttir ( Brannsdóttir ) ), Elín Metta Jensen (Valur), Sveindís Jane Jónsdóttir (Wolfsburg) e Amanda Jacobsen Andradóttir (Kristianstads).

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here