La Germania femminile si affaccia ai prossimi Europei 2022 con le idee chiare e con Martina Voss-Tecklenburg che presenta le 28 convocate.

L’allenatrice tedesca è sicura e soddisfatta delle sue convocazioni e considera la squadra tedesca una formazione “difficile da superare” e presenta un buon equilibrio tra giocatrici più esperte, tra cui Alexandra Popp e Sara Däbritz, fondamentali nel ruolo di leader, e i giovani talenti del calcio femminile tedesco.

La Germania, inserita nel Gruppo B, disputerà la sua prima partita degli Europei l’8 Luglio contro la Nazionale danese di Pernille Harder, nello stesso girone sono inserite la Spagna e la Finlandia.

Otto volte “Campione d’ Europa”, la Germania è la squadra femminile con più vittorie (1989-1991-dal 1995 al 2013 per sei edizioni di fila), a parte la sosta in Olanda la scorsa edizione degli Europei le tedesche sono tra le più accreditate per la finale Inglese.

Questo l’elenco completo:

Portieri: Ann-Katrin Berger (Chelsea), Merle Frohms (Eintracht Frankfurt), Almuth Schult (VfL Wolfsburg), Martina Tufekovic (Hoffenheim);

Difensori: Sara Doorsoun (Eintracht Frankfurt), Jana Feldkamp (Hoffenheim), Giulia Gwinn (FC Bayern Monaco), Marina Hegering (FC Bayern Monaco), Kathrin Hendrich (VfL Wolfsburg), Sophia Kleinherne (Eintracht Frankfurt), Maximiliane Rall (FC Bayern Monaco), Felicitas Rauch (VfL Wolfsburg);

Centrocampiste ed Attaccanti: Nicole Anyomi (Eintracht Frankfurt), Jule Brand (Hoffenheim), Sara Däbritz (Paris Saint-Germain), Svenja Huth (VfL Wolfsburg), Klara Bühl (FC Bayern Monaco), Linda Dallmann (FC Bayern Monaco), Laura Freigang (Eintracht Frankfurt), Sydney Lohmann (FC Bayern Monaco), Lena Lattwein (VfL Wolfsburg), Chantal Hagel (Hoffenheim), Alexandra Popp (VfL Wolfsburg), Lena Sophie Oberdorf (VfL Wolfsburg), Lina Magull (FC Bayern Monaco), Sjoeke Nüsken (Eintracht Frankfurt), Lea Schüller (FC Bayern Monaco) e Tabea Waßmuth (VfL Wolfsburg).

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.