Buona prova della Florentia contro il Milan allenato da Carolina Morace e ricco di giocatrici della Nazionale Azzurra. Le rossonere schierano Giugliano, Alborghetti, Sabatino e Giacinti protagoniste anche la settimana scorsa con la maglia dell’Italia.


A differenza della partita con la Roma, le biancazzurre hanno approcciato molto bene l’incontro e dimostrato di poter competere con una squadra di grande qualità come il Milan. La formazione ha lavorato molto in settimana sui movimenti senza palla e le centrocampiste hanno mostrato più intraprendenza nel creare gioco. Mister Carobbi ha riproposto il modulo di Roma, il 4-1-4-1, cambiando però le interpreti: Nencioni prima punta, Hjohlman e Zazzera esterne e il duo Orlandi-Domenichetti a copertura di Vicchiarello.


Nel primo tempo il Milan è stato molto pericoloso, soprattutto con Giacinti e Giugliano, che hanno colto un palo ciascuna, ma Baldi e tutta la difesa biancazzurra hanno contenuto gli attacchi rossoneri con attenzione. Florentia molto attenta nella gestione della palla, linee compatte, buona circolazione, ma pochi spunti offensivi e nessun tiro nello specchio che ha impensierito Zanzi.

Nella ripresa Florentia più intraprendente con Hjohlman e Zazzera che si invertono le fasce di competenza. La partita ha ritmi molto alti per essere un’amichevole e le rossonere passano in vantaggio al 61’ con un eurogoal di Tucceri che batte Baldi con un destro potente da fuori area che si insacca sotto la traversa.
La Florentia non ci sta: dopo alcune azioni pericolose create da Hjohlman, arriva il goal del pareggio su rigore conquistata da Gnisci. Dal dischetto Vicchiarello è implacabile e spiazza Zanzi per l’1-1.
Le biancazzurre tirano però il freno a mano e complice anche la stanchezza, il Milan si rituffa in avanti per cercare il sorpasso: il goal del 2 – 1 arriva al 82’ con Daniela Sabatino che prima sbaglia il controllo, ma fa saltare a vuoto Baldi, e poi a porta vuota non può sbagliare.
Il Milan spinge fino al 90’, ma la Florentia si difende bene e l’incontro si chiude sul 2 – 1 per le rossonere.


Il 22 settembre si inizia a fare sul serio: la Florentia esordirà in trasferta a Verona contro l’Hellas.
Non dobbiamo avere timore reverenziale verso le squadre più blasonate e dobbiamo giocare sempre fino all’ultimo minuto” commenta a caldo Mister Stefano Carobbi “Oggi abbiamo dimostrato che siamo un’ottima squadra. Abbiamo lavorato bene in settimana, abbiamo ancora un po’ di tempo per sistemare alcuni aspetti, ma contro il Verona potremo fare una buona partita!”

“Oggi l’approccio alla gara è stato molto positivo, peccato non essere riuscite a pareggiare” commenta il capitano Elisabetta Tona “Andiamo a Verona senza paura, consapevoli della nostra forza e delle nostre possibilità!”


Amichevole Pre-Campionato
AC Milan – Florentia  2 – 1 (0 – 0)

Tabellino: 61’ Tucceri, 75’ Vicchiarello ( R ),  82’ Sabatino

AC Milan: Zanzi, Fusetti, Tucceri, Mendes, Rizza, Giugliano, Alborghetti, Heroum, Sabatino, Coda (62’ Cacciamalli), Giacinti
All. Morace

Florentia: Baldi, Costantino (46’ Ceci), Filangeri, Tona, Rodella, Vicchiarello, Orlandi (71’ Lotti), Domenichetti (82’ Aliaj), Hjohlman, Nencioni (61’ Gnisci), Zazzera
All. Carobbi

Credit photo: Florentia Calcio Femminile

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here