Nelle ore scorse la Divisione Calcio a 5 ha reso nota la chiusura del secondo giro di votazioni della seconda edizione di 5TAR Futsal.
A esprimere la loro opinione oltre al pubblico, come nella prima tornata, anche una giuria della stampa selezionata così come quella tecnica formata da capitani e allenatori della passata annata.
A prendersi il palco il Città di Falconara, autore del triplete, che porta a casa bene 4 premi. Alle marchigiane, infatti, la palma del miglior allenatore, con Max Neri premiato, auella del miglior centrale difensivo con Taty con Marta e Pato Dal’Maz scelte come miglior laterale e pivot.  A completare il quintetto, poi  Valentina Margarito dell’Italcave Real Statte eletta miglior portiere e  Debora Vanin del TikiTaka Francavilla come laterale.
Per Neri, Taty, Marta, Vanin e Pato Dal’Maz si tratta di una conferma con Margarito che succede ad Ana Carolina Sestari del Pescara.
Le giocatrici ed il tecnico saranno premiati il 7 settembre ad un evento del CONI che aprirà la stagione del futsal.
Per i vincitori l’opportunità di sfoggiare il prossimo anno  la patch “5TAR Futsal”, un badge che li riconosce in quanto migliori giocatori della stagione passata.

SERIE A PURO BIO – TOP 5
Portiere: Valentina Margarito (Italcave Real Statte)
Centrale: Taty (Città di Falconara)
Laterali: Marta (Città di Falconara), Debora Vanin (TikiTaka Francavilla)
Pivot: Rafaela Dal’Maz (Città di Falconara)
Allenatore: Massimiliano Neri (Città di Falconara)