Torna al successo nel torneo di Serie A di calcio a 5 il Pescara che batte per 1-6 l’Audace Verona.
Il match si blocca con Amparo che spezza l’equilibrio nel giro di centoventi secondi: dopo otto giri di lancette porta avanti le adriatiche e al decimo timbra il raddoppio.  La prima frazione, però si chiude sullo 0-4 visti i sigilli arrivati da li a poco di Ortega e Belli, giunti all’undicesimo e al tredicesimo.
Nella ripresa nei primi due minuti le veronesi accorciano le distanze con la solita Pomposelli ma Belli, doppietta, riporta a quattro le marcature di vantaggio per le pescaresi. Nel finale Ortega chiude la sfida con il definitivo 1-6. Le adriatiche salgono al terzo posto a quota 13 punti mentre le venete restano ferme a 3.
AUDACE VERONA-FUTSAL PESCARA FEMMINILE 1-6 (0-4 p.t.)
AUDACE VERONA: Nagy, Pomposelli, Rasetti, Exana, Coppola, Puttow, Tombola, Abagnale, De Angelis, De Brito, Biasiolo, De Berti. All. Bruno
FUTSAL PESCARA FEMMINILE: Sestari, D’Incecco, Amparo, Ortega, Boutimah, Soldevilla, Coppari, Belli, Guidotti, Xhaxho, Rozo, Esposito. All. Morgado
MARCATRICI: 7’41” p.t. Amparo (P), 9’47” Amparo (P), 11’50” Ortega (P), 13’15” Belli (P), 1’23” s.t. Pomposelli (AV), 1’53” Belli (P), 19′ Ortega (P)
 ARBITRI: Elena Lunardi (Padova), Massimo Tariciotti (Ciampino) CRONO: Michele Ronca (Rovigo)