Uno spettacolo ricco di goal quello che va in scena nella sfida tra Tiki Taka e Molfetta, valevole per la quinta giornata di Serie A Puro Bio. Le abruzzesi s’impongono su un buon Molfetta, a mezzo servizio visto le molteplici assenze, rimanendo così in scia del Falconara, prima in classifica a punteggio pieno. Le ragazze di Cely Gayardo continuano ad alternare giocate brillanti a momenti di disattenzione in uscita, che costano soprattutto in termini di reti subite. Bravo ad approfittarne è il Molfetta che si dimostra, tra le neopromosse, una squadra veramente difficile da affrontare, non gettando mai la spugna. Nella prossima giornata di campionato il Tiki Taka sarà atteso in trasferta a Milano contro la Vip, mentre le pugliesi accoglieranno in casa il Kick Off.

La gara: Il match inizia forte, al diagonale di Xhaxho risponde subito Giuseppina De Marco. Il Tiki Taka è comunque bravo a ritrovare il vantaggio con una vera e propria perla di Lety Cortés, un pallonetto geniale a scavalcare portiere e difesa. Il primo tempo si chiude con altre due reti siglate dal Tiki Taka, vanno in goal le brasiliane Bettioli e Tampa, fissando il risultato sul 4-1. Al via della seconda frazione di gioco Bettioli approfitta di un ingenuità delle pugliesi e il Tiki Taka mette a segno il pokerissimo, il vantaggio aumenta poco dopo con un altro goal di Xhaxho, dopo un rigore concesso e la conseguente espulsione di Castro. La gara, a questo punto, sembra essere sotto il pieno controllo della squadra abruzzese, ma degli errori grossolani in fase di disimpegno rimettono in carreggiata il Molfetta. Ad approfittarne è sempre De Marco, autrice di una tripletta, mentre il quarto goal, per la  squadra allenata da mister Iessi, viene realizzato da un gran tiro di Amanda De Souza che porta il risultato sul 6-4. Il Tiki Taka, tuttavia, non si fa intimidire e riprende in un attimo le redini del match, a chiudere la partita ci pensano Cortés e Tampa, per lei una ennesima tripletta in questo avvio di stagione sempre più da capocannoniere. La sfida, ricca di goal, termina 9-4 per le padrone di casa.

TIKITAKA FRANCAVILLA-FEMMINILE MOLFETTA 9-4 (4-1 p.t.)
TIKITAKA FRANCAVILLA: Duda, Vanin, Tampa, De Siena, Bettioli, Gerardi, Xhaxho, Zinni, Martìn Cortes, Prenna, Pezzolla, Merlenghi. All. Gayardo

FEMMINILE MOLFETTA: Oselame, Amanda, Castro, Giuliano, Plevano, Gomez, De Marco, Sabatino, Ion, Soldano, Boukaleb, Fiorentino. All. Iessi

MARCATRICI: 5’35” p.t. Xhaxho (F), 8’51” De Marco (M), 13’25” Martìn Cortes (F), 14’05” Bettioli (F), 15’45” Tampa (F), 0’08” s.t. Bettioli (F), 2’18” rig. Xhaxho (F), 7’19” De Marco (M), 9’35” De Marco (M), 15′ Amanda (M), 16’38” Tampa (F), 18’27” Martìn Cortes (F), 19’30” Tampa (F)

AMMONITE: Martìn Cortes (F)
ESPULSE: al 2’18” del s.t. Castro (M)

ARBITRI: Andrea Seminara (Tivoli), Fabio Rocco De Pasquale (Marsala) CRONO: Lorenzo Metrangolo (Pescara)

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here