La Lazio è tornata al successo in casa battendo il Real Statte nella quinta giornata di Serie A Puro Bio. Aldilà della vittoria, quello che sembra aver convinto di più è stata la prestazione, una grande prova di crescita nel non concedere all’avversario spazi per riaprire la partita, come era più volte capitato, con grande rammarico della squadra biancoceleste, nelle gare precedenti. Il risultato netto di 6-1 porta la firma indelebile di Alessia Grieco, che sale a quota 100 reti con la maglia della Lazio, ma è l’intesa corale ad aver dato l’equilibrio giusto per mettere in cassaforte il trionfo.

Intervista da Calcio a 5 live magazine il pivot biancoceleste Anastasia De Marco, che parte dal successo ritrovato: “Per noi era importante ritornare alla vittoria per riscattarci e farlo anche attraverso la prestazione. Abbiamo affrontato una squadra importante ed è stata una partita difficile, più di quello che può suggerire il punteggio. Siamo contente del risultato e della prova che abbiamo disputato.” La sfida metteva davanti due squadre non partite benissimo e alla ricerca di punti: “Per noi era importante tornare a fare bottino pieno e giocare bene. Insomma, risalire la classifica e rilanciarci.” Nel prossimo turno la Lazio sarà attesa in trasferta a Rovigo, nello sky match della sesta giornata di Serie A Puro Bio. Per le ragazze di mister Chilelli sarà l’occasione giusta per provare a dare continuità a questa bella vittoria: “Come tutte le gare di questo campionato non sarà facile. Sarà fondamentale riproporre lo stesso atteggiamento mostrato contro la squadra pugliese. Inoltre, giocheremo in una trasferta lunga, e anche questa è un incognita importante da valutare. Noi, in ogni caso, arriveremo pronte all’appuntamento, con la voglia di fare bene e confermare quanto di buono visto nell’ultima partita.”

Ricordiamo dunque l’appuntamento della sfida tra Rovigo e Lazio domenica 13 Novembre alle ore 18:15, posticipo che chiuderà la sesta giornata di campionato e che sarà trasmesso anche su sky.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here