La quarta giornata del campionato d’Eccellenza ha portato un’altra vittoria all’Accademia Spal che, a Modena contro lo Spilamberto, hanno battuto la squadra di casa per 20 a 0.

Sin dal primo tempo la Spal ha dominato la partita alla ricerca del goal che aprisse il match. La rete è arrivata al 6′ grazie ad un tiro in diagonale di Loberti dopo aver recuperato una palla sulla trequarti. Nel 14′ Zanini in mezza rovesciata ha portato a due i goal della squadra ospite grazie al calcio d’angolo di Ligi.
La stessa Ligi, solo due minuti dopo, si è resa protagonista dell’azione che ha portato la Spal al 3 a 0 (16′). La fame di vittoria delle ferraresi non ha accennato a cessare e dopo un tentativo fallito al 18′, è Tinelli a portare a casa il goal numero quattro al 25′ con un tiro alla destra del portiere.
Il minuto successivo è tutto dedicato a Loberti che porta a cinque i goal della Spal con un tiro da fuori area (26′). Prima del 45′ sono altre tre le reti segnate nella porta delle modenesi, che nulla hanno potuto davanti ai tiri di Boscolo, Barison e Lorenzon (31′, 33′ e 44′).
Il primo tempo si è chiuso con un totale di 8 a 0 per l’Accademia Spal.

Il secondo tempo si è aperto con i primi cambi per la Spal, ma già al 49′ la politica agonistica della Spal ha portato il goal numero nove firmato Loberti su assist di Lorenzon.
Al 51′ doppietta di Boscolo che ha superato il portiere in uscita regalando alla squadra il decimo goal della partita. I successivi due minuti hanno portato altri due goal alla Spal (57′ Lorenzon e al 58′ Tinelli).
Nei minuti 65 e al 69 Tinelli ha segnato due reti che hanno portato a quattro quelle messe a segno da lei nel corso del match. Al 71′ Hassanaine ha dato la propria impronta alla partita con un goal su assist di Barison.
E’ del 75′ il secondo goal di Barison fianco a fianco, per la seconda volta in pochi minuti, di Hassanaine. Sempre l’asse Hassanaine – Barison ha portato a casa il punto anche all’80’  (Hassaine segnerà anche all’84’ il goal numero 19 del match).
Anche Filippini ha portato il suo contributo con una rete all’ 82′ e una sei minuti dopo (88′), rete che ha decretato l’effettiva vittoria dell’Accademia Spal assoluta dominatrice del campo da gioco contro uno Spilamberto annichilito dalle avversarie.

Queste le formazioni delle due squadre:
SPILAMBERTO: Scaltriti, Naili, Rinaldi, Breyah, Pirli, Veronesi, Gramazio, Meteori, Bonetti, Colombo, Cantergiani.
A disposizione: Esposito, Patroniti, Tsulis, Bernabei

ACCADEMIA SPAL: Nicola (54′ Orlandi), Fogli (54′ Ferrara), Grassi, Grecu, Filippini, Barison, Sartori, Fratini (60′ Ferrari), Boccanfuso (46′ Boscolo), Tinelli, Bruni (54′ Ligi).
A disposizione: Italiano, Zannini, Loberti, Magaraggia, Kalaja

 

Sono nata in provincia di Cagliari il 29/08/1992. Frequento l'università a Cagliari ad indirizzo pedagogico. La mia passione per il calcio è nata quando ho iniziato a seguire questo sport perchè mio fratello è un grande tifoso del Milan e io cercavo un punto d'incontro con lui. Ho iniziato a guardare le partite, e a comprenderne i meccanismi poi è arrivato quello femminile che mi ha conquistata al punto da sentire un po' mie anche le loro imprese.