Il Crema 1908, con la salvezza nel girone lombardo di Eccellenza in tasca, ha affrontato il Football Leon, con le cremine che cedono il passo alle brianzole per 5-3.

Dopo cinque minuti padrone di casa in vantaggio: Boffi crossa dalla fascia destra a tagliare l’area per Elisa Sessa che, sul secondo palo la mette di testa ad incrociare, la capitana delle cremine Uggè ci arriva, ma la palla finisce comunque sul fondo della rete. Neanche un minuto e Alida Pernigoni recupera palla sulla trequarti avversaria, la passa a Maglio che gliela restituisce in fase di taglio, e da sola davanti a Colombo, con una gran botta di destro sul primo palo, trova la parità cremina. Giungiamo al 32′ dove Camilla Di Iorio, su un errore difensivo bianconero, si trova sul limite dell’area grande, controlla di prima spalle alla porta, si gira e di prima tira un gran destro porta le nerogrigie.

Approdiamo al 57′ Dossi crossa morbido per Beatrice Turrini, che controlla di prima e tira un gran destro sul primo palo che riporta la gara in parità. Ma negli otto minuti successivi la partita cambia direzione con Arianna Spagna: al 61′ con un gran mancino partito dalla trequarti ad incrociare sul secondo palo, piazza il terzo gol brianzolo, mentre al 65′ con un destro morbido, cala il poker casalingo. Al 73′ Jenny Dossi, su un errore di Colombo, riapre la gara, ma a due minuti dalla fine Francesca Redaelli, su cross di Salvo, mette un gran tiro sotto il sette, e piazza il definitivo 5-3.

Per il Crema il campionato finisce domenica, perché andrà in casa del Gavirate per il recupero della sedicesima giornata di Eccellenza Lombardia.

Photo Credit: Instagram Crema 1908 Women

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha tre esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio, ManerbioWeek e BresciaOggi, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here