parma-calcio-femminile-ilenia-nicoli

Domenica esordio in campionato per il Parma. La squadra ducale è impegnata nel torneo di Eccellenza e nel primo turno ha superato per 0-14 il l Centro Polivalente Limidi. Al termine delle gara a parlare è stato il tecnico delle parmigiane Ilenia Nicoli: questo un estratto del pensiero del mister delle crociate.

“Sono contenta certamente per la vittoria: il risultato è secondario. Nei primi 15′ la porta era stregata, perché in realtà siamo arrivate molte volte al tiro in porta, però o ci siamo arrivate scoordinate, oppure con un tempo sbagliato oppure poco convinte, perciò è chiaro che su questo dobbiamo migliorare molto, perché sicuramente incontreremo squadre che ci concederanno una, due o tre occasioni di gol e quando ci sono vanno messe dentro. Le ragazze ci hanno messo un pochino a recepire il messaggio che avevo mandato: avevo chiesto a una delle giocatrici di fare passare voce di giocare la palla al massimo a due tocchi: loro forse non erano abituate a questo tipo di messaggio e ci hanno messo un po’ a farlo, ma poi lo hanno fatto. Quando si incontrano situazioni come queste io vorrei che le ragazze lavorassero sulla identità loro, sul fatto di far girare la palla velocemente, di giocare appunto di prima, al massimo a due tocchi: non è più tanto la ricerca del gol, in questa situazione, ma è la ricerca di un possesso palla naturalmente poi finalizzato ad andare a fare gol, ma non mi interessa la verticalizzazione diretta dal centrale difensivo in questo caso. Negli ultimi 15′ hanno provato a farlo e mi ha fatto piacere che ci sia stata la volontà di provare”.